MTB: Calvetti più forte della sfortuna è regina di Internazionali

il podio

Eva Lechner (Clif Pro Team), che l’anno scorso aveva centrato a Courmayeur il titolo italiano, si è ripetuta nell’ultima prova di Internazionali d’Italia Series, in quello che era per lei anche il debutto stagionale nelle gare in Italia, la Lechner ha comandato la gara praticamente dall’inizio nonostante sia stata vittima di una brutta scivolata nella parte più tecnica del percorso che ha visto molte atlete accusare problemi.

Martina Berta (KTM Protec Dama), atleta di casa, è stata l’unica a provare a tener testa alla Lechner facendo registrare una prova di vera grinta che ha fatto impazzire il pubblico.

La vera trionfatrice della giornata è però Serena Calvetti (Damil GT Trevisan), che nonostante la sfortuna si sia accanita sulla 27enne piemontese con due forature e altrettante soste tecniche, è riuscita a chiudere al terzo posto e a conquistare la vittoria finale nella classifica di Internazionali d’Italia Series.

 

Condividilo sui tuoi socialShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *