Mondiali juniores altre tre medaglie azzurre

Mondiali juniores su pista arrivano altre 3 medaglie

Mondiali juniores

Belle e brave le nostre ragazze (argento e bronzo)

Ai Campionati mondiali juniores su pista in corso di svolgimento a Montichiari proseguono le soddisfazioni per i colori azzurri.

E’ una pista azzurra ma sopratutto Rosa quealla del Velodromo Fassa Bortolo da cui sono arrivate altre  tre le medaglie conquistate dai nostri portacolori e tutte provenienti dal settore femminile. Nella Corsa a punti Chiara Consonni ha conquistato una importante  medaglia di bronzo in quanto non era tra le favorite assolute per un posto sul podio, la giovane bergamasca ha corso una gara attenta mettendoci la giusta dose di spregiudicatezza in cui a trionfare è stata a canadese Maggie Coles-Lyster (la grande favorita) davanti alla ussa Marii Novolodskaya con 29 punti. Un peccato che i punti della russa siano stati i medesimi di Chiara Consonni ma l’azzurra si è dovuta accontentare del terzo posto in quanto ha tagliato il traguardo in quinta posizione, contro il terzo dell’avversaria che quindi le andata davanti nell’ordine d’arrivo.

te conquistate nell’Inseguimento individuale. La finale fra Letizia Paternoster e la neozelandese Ellessee Andrews è stata tesissima con quest’ultima, capace di far siglare in mattinata il record del mondo della categoria, che ha vinto con il tempo di 2’19″038. Letizia, già vincitrice di due ori in questa rassegna, ha concluso con 2’19″641, conquistando una bella medaglia d’argento. Bronzo per Elena Pirrone che nella finalina per il terzo posto ha avuto a meglio su Nicole Shields.

 

It's only fair to share...Share on Google+Share on FacebookTweet about this on Twitter
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *