Milano Torino ecco i dettagli della corsa

Milano Torino analisi dei partenti e diretta TV

Milano Torino

Milano Torino il percorso

Ufficializzato l’elenco dei partenti della 98esima edizione della Milano-Torino, la più antica Classica ciclistica al mondo la cui prima edizione risale al 1876, organizzata da RCS Sport/La Gazzetta dello Sport, in programma domani 5 ottobre.

Tra i nomi di spicco Fabio Aru (Astana Pro Team) che partirà col dorsale numero 1, il vincitore del Giro d’Italia Tom Dumoulin e Warren Barguil (Team Sunweb), vincitore della maglia a pois del Tour de France, il secondo classificato del Giro d’Italia Nairo Quintana (Movistar Team), il secondo classificato al Tour de France Rigoberto Uran (Cannondale Drapac Professional Cycling Team), il vincitore della Milano-Sanremo Michal Kwiatkowski​ e il suo compagno di squadra Mikel Landa (Team Sky) oltre a Adam Yates (Orica – Scott), Thibaut Pinot (FDJ) e ai portacolori del Team Lotto NL – Jumbo, Steven Kruijswijk e Primoz Roglic e della Quick – Step Floors, ​Daniel Martin e Julian Alaphilippe​

UCI WORLDTEAMS
AG2R LA MONDIALE (FRA) – Geniez, Vuillermoz
ASTANA PRO TEAM (KAZ) – Aru, Sanchez
BAHRAIN – MERIDA (BRN) – Visconti, Gasparotto
CANNONDALE DRAPAC PROFESSIONAL CYCLING TEAM (USA) – Uran, Formolo
FDJ (FRA) – Pinot, Roux
MOVISTAR TEAM (ESP) – Nairo Quintana, Anacona
ORICA – SCOTT (AUS) – Adam Yates, Kreuziger
QUICK – STEP FLOORS (BEL) – Daniel Martin, Alaphilippe
TEAM KATUSHA ALPECIN (SUI) – Goncalves, Belkov
TEAM LOTTO NL – JUMBO (NED) – Kruijswijk, Roglic
TEAM SKY (GBR) – Landa, Kwiatkowski
TEAM SUNWEB (GER) – Dumoulin, Barguil
TREK – SEGAFREDO (USA) – Mollema, Alafaci
UAE TEAM EMIRATES (UAE) – Atapuma, Polanc

UCI PROFESSIONAL CONTINENTAL TEAMS
ANDRONI GIOCATTOLI – SIDERMEC (ITA) – Bernal, Frapporti
BARDIANI CSF (ITA) – Zardini, Ciccone
COFIDIS, SOLUTIONS CREDITS (FRA) – Bonnafond, Mate
NIPPO – VINI FANTINI (ITA) – Cunego, Berlato
WILIER TRIESTINA – SELLE ITALIA (ITA)​ – Koshevoy, Busato​

Milano Torino: COPERTURA TV


Giunta nel 2017 alla sua 98esima edizione, la Milano-Torino godrà di una distribuzione televisiva in 184 diversi Paesi del mondo, in tutti e cinque i continenti, attraverso 13 differenti network.
Rai, host broadcaster dell’evento, garantirà la produzione di immagini in diretta per due ore di corsa su Rai Sport +HD dalle 15.00 alle 17.00, che verranno trasmesse su Rai Sport nel territorio italiano ospitante la manifestazione.
Eurosport diffonderà live la più antica del mondo in 16 Paesi della regione Asia e Pacifico, nonché in tutto il Vecchio Continente, ad eccezione della Francia in cui la copertura sarà garantita in esclusiva da L’Equipe. Tornando al Pacifico, altre due esclusive saranno garantite agli appassionati giapponesi, che potranno accedere alla diretta su DAZN, e a quelli neozelandesi che seguiranno le fasi salienti della corsa su Sky Sports.
Il network OSN detiene i diritti per tutti i territori della regione Medio Oriente e Nord Africa, mentre più a sud l’emittente Kwese Sport coprirà l’intera Africa Subsahariana ad eccezione del Sudafrica, in cui la corsa sarà trasmessa in diretta da Supersport.
La Milano-Torino potrà essere seguita in diretta nelle Americhe grazie alla programmazione offerta da Fubo.TV in USA e Canada, da TDN in Messico e America Centrale e dal network ESPN in tutto il Sudamerica e nei Caraibi.
Immagini della gara verranno altresì distribuite in tutto il mondo attraverso la piattaforma SNTV – Sports News Television.

Condividilo sui tuoi socialShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *