Michela Balducci firma con l’Aromitalia

Michela Balducci firma con la  Aromitalia-Vaiano-Fondriest

Michela Balducci

Michela Balducci

Michela Balducci, nostra ospite la scorsa estate entra a far parte della Aromitalia-Vaiano-Fondriest per la stagione 2018. La formazione pratese del mitico presidente  Stefano Giugni si è assicurata le performance della 22enne della Giusfredi-Bianchi che è reduce da una davvero ottima stagione. Michela Balducci ha conquistato il Giro della Campania in Rosa e tanti brillanti piazzamenti in competizioni internazionali U.C.I. quali il “Gran Premio della Liberazione Pink” di Roma, l’Emakumeen Bira (Spagna), il “Giro della Toscana – Memorial Michela Fanini” ed il “Gran Premio Bruno Beghelli”.

L’atleta di Castelvecchio di Compito rappresenta una delle velociste in rampa di lancio del panorama tricolore e nella scorsa stagione ha raccolto una buona dose di esperienza che sicuramente tornerà utile per la prossima annata.

Michela Balducci: chi è?

Michela è nata a Pontedera (PI) il 30 marzo 1995 e ha iniziato a gareggiare a soli sette anni nel G.S. Butese (9 anni) per poi passare all’Eurotarget – Still Bike Team dell’ex professionista Giovanni Fidanza, alla S.C. Michela Fanini e fino alla scorsa stagione al Team Giusfredi – Bianchi. Nel corso della sua giovane carriera è sempre risultata vincente, conquistando in media sette vittorie a stagione, con alcune prestazioni super ai Campionati Italiani (due podi per la toscana) e tantissime vittorie nelle gare provinciali e regionali in svariate specialità ed in tutte le categorie.

Michela Balducci: le parole

Sono davvero orgogliosa di indossare la maglia del team Aromitalia Vaiano Fondriest – ha dichiarato Michela Balducci – il prossimo anno mi aspetta un ulteriore passo in avanti, un salto di qualità che, se la fortuna sarà dalla mia parte, penso di poter fare. Purtroppo nella mia carriera ho vissuto alcuni momenti sfortunati e quindi vado sempre con i piedi di piombo ma voglio provare a ripagare fin da subito la tanta fiducia che mi hanno dimostrato il presidente  Stefano Giugni ed i tecnici Paolo Baldi e Matteo Ferrari”.

E proprio il presidente Giugni ha voluto dire la sua sul nuovo arrivo: “Michela è una ragazza molto seria, un’alteta determinata, grintosa e con la giusta dose di scaltrezza per poter far esplodere tutte le sue potenzialità. Reputo questo inserimento un grande colpo per il nostro team e sono certo che sarà in grado di regalare tante soddisfazioni sia a livello nazionale che internazionale”.

It's only fair to share...Share on Google+Share on FacebookTweet about this on Twitter
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *