Michael Valgren vince la Omloop Het Nieuwsblad.

Michael Valgren ha vinto oggi a Ninove la Omloop Het Nieuwsblad

Michael Valgren ha vinto oggi a Ninove la Omloop Het Nieuwsblad grazie ad un ottimo lavoro dell’Astana. Una bella vittoria per il team di Vinokourov

Michael Valgren

Michael Valgren

Michael Valgren ha vinto la Omloop Het Nieuwsblad. Il corridore danese ha sfruttato la folta presenza si corridori dell’Astana nel gruppetto ristretto che è  andato a giocarsi la vittoria. Valgren ha messo a segno un gran colpo ai meno due chilometri, una vera sparata da campione che ha messo tutti a scacco consentendogli di andare a conquistare in solitaria la corsa belga.

Alle spalle del danese i soli Lukasz Wisniowski del Team Sky e il solito  Sep Vanmarcke della EF Education First sono riusciti a prendere vantaggio sul plotone ma il loro tentativo di riportarsi sul corridore dell’Astana non è andato a buon fine e sono stati ripresi proprio sulla linea dell’arrivo venendo cronometrati a 6″ da Valgren. Il quarto posto è andato a Jasper Stuyven, poi Philippe Gilbert, Edward Theuns, Bert Van Lerberghe, Sonny Colbrelli (ottavo), Arnaud Démare e Marcus Burghardt.

La corsa ha avuto la sua svolta, come da previsioni, sul mitico Muur che a 15 km dal traguardo ha scremato i corridori. Il primo ad attaccare è stato Sep Vanmarcke. Grazie alla sua azione si è formato il gruppetto buono, composto da una decina di unità: con il corridore della EF, c’erano Greg Van Avermaet, Oliver Naesen, Wout Van Aert, Zdenek Stybar, i tre Astana (Valgren, Alexey Lutsenko e Oscar Gatto) e ancora tanta Italia, con Sonny Colbrelli, Matteo Trentin e Daniel Oss. Poco dopo è riuscito a rientrare anche Wisniowski.

Michael Valgren ha approfitatto anche del marcamento serrato tra i rivali è andato a regalare una importante vittoria al suo team a poco ore dal grido di allarme del DS Alexander Vinokourov che ha sottolineato i problemi economici dell’Astana Pro Team.

Condividilo sui tuoi socialShare on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Google+
Google+
0Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi