Merida Scultura Team una bici da monumento

Merida Scultura Team la bicicletta di Vincenzo Nibali

Merida Scultura Team

Merida Scultura Team la bici di Vincenzo Nibali

Merida Scultura Team è la bicicletta con cui il nostro Vincenzo Nibali ha conquistato Il Lombardia. Il gesto fantastico dello squalo dello stretto non solo ha dato lustro al Team Barhain nel primo anno di esistenza della squadra ma ha dato incredibile visibilità anche al mezzo meccanico che lo ha accompagnato nel trionfo sul lungo Lago di Como. Una stagione positiva quella di Vincenzo, terzo al Giro, secondo alla Vuelta e ora in grado di fare doppietta al Lombardia.

Il pubblico è letteralmente impazzito al bordo strada quando Vincenzo ha dato il via all’azione decisiva dello scorso sabato pomeriggio, gli scalatori come Vincenzo richiedono sempre biciclette ultra leggere che sappiano però garantire agilità e potenza nei momenti frenetici delle competizioni. La Scultura anche sabato ha supportato egregiamente il nostro corridore. Presentata per la prima volta nel 2015  con l’idea di essere la bicicletta più leggera al mondo, la Merida Scultura Team ha un telaio che pesa, nella misura M, solamente 850 grammi. Pesi ideali per combinare accelerazione e facilità di scalata il tutto montato con geometrie migliorate grazie agli studi in galleria del vento.

La bici vincente de Il Lombardia, che è stata superata solo dalla Pinarello Dogma F10 di Chris Froome alla recente Vuelta Espana. La bici di Vincenzo stata assemblata con il gruppo elettronico Dura-Ace Di2 nella sua nuova versione 9170 dallo scorso marzo. Infatti, Nibali ha cambiato il suo solito Specialized con Campagnolo Super Record.

Per ciò che concerne le ruote, Nibali ha cambiato le Corima usate ai tempi dell’Astana con delle Fulcrum, ruote di medio-alto profilo che si adattano a a tutti i terreni

 

Condividilo sui tuoi socialShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *