Mareczko poker al Tour of Taihu Lake

Mareczko poker di vittorie nella corsa cinese

Mareczko poker

Mareczko poker di vittorie

Mareczko poker! Il velocista conquista la sesta tappa del Tour of Taihu Lake e si conferma il re delle corse cinesi. Nella quinta tappa il bresciano aveva lasciato spazio allo spagnolo Jon Aberasturi ma oggi si è rifatto con gli interessi. Anche oggi la tappa era priva di difficoltà e quindi adatta alle ruote veloci e a fare la voce grossa è stato Mareczko che, dopo aver conquistato la seconda, la terza e la quarta tappa, fa poker con la sesta. Ad accontentarsi del secondo posto è l’estone Mikhail Raim della Israel Cycling Academy mentre terzo è giunto il bielorusso Anton Muzychkin del Minsk Cycling Club.

Jakub Mareczko consolida la sua posizione di leader della generale e, ad una tappa dal termine della corsa cinese,  è ormai vicino al bis dopo il successo finale ottenuto nel 2015. Il bresciano della Wilier Triestina-Selle Italia,  si è messo al riparo da possibili sorpassi dovuti esclusivamente agli abbuoni: Nicolas Marini, infatti, è secondo a 19″, a 26″ invece ci sono il colombiano Carlos Alzate, il canadese Guillaume Boivin e l’ucraino Vitaliy Buts.

Condividilo sui tuoi socialShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *