Marco Haller investito in allenamento

Marco Haller investito in allenamento, lungo stop per l’austriaco

Marco Haller investito da un’auto che ha ignorato uno stop, bici distrutta ginocchio e femore fratturati e un lungo periodo di stop per il tedesco

Marco Haller

Marco Haller

Marco Haller investito da un’auto che non ha rispettato lo stop, è questa l’ennesima notizia di investimento di un ciclista a cui, purtroppo, cominciamo tristemente a farne l’abitudine.

Il 27enne corridore della Katusha Alpecin avrebbe dovuto essere uno degli uomini fondamentali del treno che farà da scorta a Marcel Kittel al prossimo Tour de France, ma dovrà restare in infermeria per parecchi mesi
Era il mio secondo giorno di allenamento dopo lo stop dovuto alla seconda infezione virale nella stagione 2018 – ha spiegato Marco Haller, ricoverato al Landeskrankenhaus di Villach -. Stavo pedalando con Bernie Eisel ed ero impegnato in una leggera discesa, quando improvvisamente una macchina, ignorando il segnale di stop, ci è arrivata da destra e ha occpuato la carreggiata. Bernie è riuscito a evitarla, io non sono riuscito e ho preso in pieno la portiera dell’auto. Distrutta la bici, a pezzi il mio ginocchio”
Marco Haller ha subito una doppia frattura al ginocchio oltre ad una frattura al femore sinistro e non ha nascosto la sua delusione per l’accaduto: “Auto e ciclisti condividono la strada, ma questa convivenza sembra essere sempre più difficile, mi spiace non solo per dover saltare il prossimo Tour ma anche per l’atteggiamento negativo di molti automobilisti”.

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi