Lezyne sbarca in Italia con Beltrami TSA

Lezyne sarà distribuito da Beltrami

Lezyne e a sua collezione di accessori per il ciclismo saranno distribuiti dall’importatore italiano Beltrami TSA Srl

 

Lezyne è lieta di annunciare che l’importatore italiano BELTRAMI TSA SRL sarà il loro distributore esclusivo in Italia. Essendo uno dei principali importatori italiani, Beltrami distribuirà e supporterà il marchio Lezyne e tutta la sua collezione di accessori per il ciclismo della migliore classe.

Beltrami distribuisce i migliori marchi del ciclismo da oltre 28 anni e vanta 11 rappresentanti di vendita dedicati che coprono tutta l’Italia. Hanno un magazzino completamente automatizzato e un’infrastruttura altamente professionale che mostrerà rapidamente il marchio Lezyne ai suoi oltre 1.600 rivenditori attivi.

Lezyne ha ingegnerizzato e prodotto accessori per la bicicletta leader della categoria da 13 anni. Questo include luci LED, computer GPS, strumenti, pompe, portaborraccia, sistemi CO2, riparazione pneumatici, borse bici e altro. E proprio di recente hanno iniziato a lanciare la loro ultima linea di prodotti, che presenta un innovativo kit di riparazione tubeless 2 in 1 e un sistema di gonfiaggio di CO2 chiamato il Blender di CO2 Tubeless .

“Abbiamo scelto di collaborare con Beltrami in quanto punto di riferimento per quanto riguarda le biciclette e le parti in bicicletta in Italia, sia in termini di copertura che in termini di assistenza complessiva dei concessionari”, ha dichiarato Nico Jeczawitz, direttore vendite mondiale di Lezyne. “Gli italiani amano il ciclismo e lo stile, ed è ciò che Lezyne esemplifica, e l’esperienza di Beltrami porterà questo messaggio al loro mercato”.

“Siamo entusiasti di conquistare il marchio Lezyne”, ha esclamato Salvatore Miceli, responsabile vendite di Beltrami. “Fanno accessori ben progettati e ingegnerizzati che saranno una perfetta aggiunta alla nostra azienda. Non vediamo l’ora di far crescere il marchio Lezyne in tutta Italia! “

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi