Le leggende del ciclismo di Beppe Conti, la recensione

Le leggende del ciclismo di Beppe Conti

Le leggende del ciclismo libro scritto da Beppe Conti per la casa editrice Diarkos: 30 profili di campioni iconici che hanno fatto la storia del ciclismo

Le leggende del ciclismo

Le leggende del ciclismo

Le leggende del ciclismo, edito da Diarkos ed uscito dalla sapiente penna di Beppe Conti, è un cammino appassionante e viscerale lungo la storia del ciclismo attraverso i ritratti di 30 campioni del passato (anche recente) che hanno contribuito nel bene e (in alcuni casi) nel male alla fama dello sport dei pedali.

Dal “mitologico” Giovanni Gerbi all’amatissimo e compianto Marco Pantani, Conti ripercorre in modo fluido e scorrevole le vicende che hanno caratterizzato il ciclismo e le sue rivalità zeppe di retroscena ed aneddoti.

30 nomi, 30 storie, 30 brillanti racconti sono il filo conduttore di un libro particolarmente adatto a chi ama il ciclismo e a chi ne conosce le storie ma vuole approfondirne i dettagli.

Si parte con una rapida descrizione del singolo atleta per poi passare ad una rassegna di imprese, aneddoti e vicende sapientemente raccontate con un ritmo serrato ed appassionante in grado di far emergere e risaltare le varie personalità.

Pochi fronzoli, poco spazio ai commenti per lasciare campo aperto alla memoria di Beppe Conti che regala una scorrevole descrizione dei fatti con dei picchi davvero notevoli in cui spiccano la rivalità tra Fignon e LeMond al Tour 1989, le vicende di Marco Pantani messe quasi in risalto da quelle tristi e arcinote di Lance Armstorng. Campioni belli e campioni brutti, campioni odiati ed amati, atleti simpatici ed antipaciti, storie luminose o cupe tutte sono raccontante con evidente passione da parte dell’autore.

Le leggende del ciclismo di Beppe Conti non vuol essere un mero elogio al “ciclismo che fu” ma inevitabilmente ne emerge una velata sensazione di nostalgia per campioni che hanno segnato questo sport o che, forse, hanno segnato un periodo felice (e più giovane?) dell’autore e del lettore. Estati calde davanti alla radio o alla tv per ascoltare le leggende del Tour, primavere fresche per il Giro questo libro ci riporta a quei momenti, vissuti o sentiti nei racconti di padri e nonni.

Un libro piacevole ma sicuramente adatto a chi mastica e vuole approfondire la conoscenza del ciclismo e dei suoi idoli. Emozioni, ricordi, profumi e sapori riemergono in Le leggende del ciclismo di Beppe Conti un’opera palesemente pregna di passione e amore per il pedale che potrà farvi scoprire campioni non visti dal vivo o imparare aneddoti sui propri beniamini.

 

Le leggende del ciclismo. Da Gerbi a Pantani, tante grandi storie su due ruote
di Beppe Conti (Autore)

Copertina flessibile: 410 pagine
Editore: DIARKOS (28 gennaio 2020)
Collana: Storie
Lingua: Italiano
ISBN-10: 8832176211

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi.