Lars Boom niente ciclocross nel 2018

Lars Boom non gareggerà nella prossima stagione

Lars Boom

Lars Boom nel fango

Lars Boom lo scorso anno ha corso, tra Spagna, Belgio e Paesi Bassi, sette prove sul fango ma per il prossimo autunno l’olandese ha deciso di non competere nelle gare di ciclocross. Il campione del mondo di Treviso 2008 he deciso di volersi interamente concentrare sulle gare su strada.

A tal proposito ecco le parole dell’olandese:”lo scorso inverno ho affrontato poche gare nel ciclocross ma l’impegno che quel genere di gare richiede ha avuto riflessi negativi sulla mia stagione in strada ed in particolare non ho avuto lo spunto migliore nelle classiche che poi erano i miei obiettivi. Il prossimo anno il mio obiettivo sarà cercare di far bene sul pavé e quindi, seppur a malincuore, ho deciso di mettere da parte le corse di ciclocross”.

Lars Boom e il ciclocross

L’olandese, nato a Vlijmen nel 1985 ed in forza alla Lotto NL-Jumbo, ha sempre avuto una predilezione per la disciplina del ciclocross tanto che nel 2001 a soli 16 anni è diventato campione olandese juniores per poi diventare nel 2003 Campione del Mondo di categoria ai mondiali di Monopoli

Lars Boom ha replicato l’oro nella categoria Under 23 ai mondiali di Hooglede e poi nel 2008 nella categoria Elite, un feeling quello con il fango che è stato trasversale alla categoria di appartenenza.

 

 

 

Condividilo sui tuoi socialShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *