La famiglia Cretti torna a Benevento

La famiglia Cretti torna a Benevento per ringraziare i medici

La Famiglia Cretti

La Famiglia Cretti a Benevento

La famiglia Cretti torna a Benevento dopo la rovinosa caduta di Claudia Cretti al Giro Donne 2017  per ringraziare i medici dell’Ospedale Rummo e tutta la città che, in quel drammatico momento è stata vicina alla famiglia. E’ stato un vero e proprio miracolo quello compiuto dai medici e un gesto di grande disponibilità quello della città che ha abbracciato la famiglia Cretti fin da subito.

Tanta emozione nella voce di mamma Laura: “c’eravamo sentiti dal profondo del cuore di fare la promessa di tornare in fretta a ringraziare e salutare tutti. Abbiamo trovato amore e professionalità, devo dire che questi dottori non hanno salvato solo la mia Claudia ma tutta la famiglia Cretti”.
“Questa struttura è stata meravigliosa in tutto, un grazie particolare va a Pompilio De Cillis, direttore Reparto di Neurorianimazione dell’Ospedale “Rummo”, e a Giuseppe Catapano, direttore del reparto di Neurochirurgia – che sono stati  in grado di gestire un caso complicato e gravissimo” ha continuato Laura Bianchi.

La ciclista sta lentamente tornado alla normalità, con sacrificio e impegno da parte di tutti e  grazie a specifici allenamenti, sorprendenti sono i suoi progressi sull’uso del linguaggio che continua a proseguire.

Ha poi parlato il fratello di Claudia, Giacomo che ha voluto ringraziare la città di Benevento e che domani sarà allo stadio Vigorito per vedere la partita tra i sanniti e i Milan: “I momenti più intensi a livello familiare sono legati alle sere passate camminando per la città, divisi tra speranza e paura. Momenti difficili ma che ci hanno unito molto e che hanno legato il nostro cuore con questa città e ce li ricorderemo per sempre”.

 

 

Condividilo sui tuoi socialShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi