Kristoffer Halvorsen vince al Tour de l’Avenir

Kristoffer Halvorsen vince la tappa al Tour de l’Avenir

Kristoffer Halvorsen vince

Kristoffer Halvorsen

Kristoffer Halvorsen vince la terza tappa del Tour de l’Avenir, la Missillac-Châteaubriant di 125.7 km. Assente alla partenza l’italiano  Nicola Conci vittima di una brutta caduta nella seconda tappa che non è riuscito a rimettersi.

Partenza subito forte con la prima ora percorsa a 49.6 km/h, il ritmo indiavolato non aiuta i tentativi di fuga che solo al km 55 si concretizzano con una azione interessante. Nel tentativo sono presenti 14 elementi, ossia Julius van den Berg (Paesi Bassi), Justin Oien (Stati Uniti), Aurélien Paret-Peintre (Francia), Florian Nowak e Leon Rohde (Germania), Emiel Planckaert (Belgio), Casper Pedersen (Danimarca), Oliver Wood (Gran Bretagna), Anders Skaarseth (Norvegia), Piotr Brozyna (Polonia), Francisco Campos (Portogallo), Dmitrii Strakhov (Russia), Patrick Müller e Lukas Rügg (Svizzera).

I fuggitivi però faticano a prendere vantaggio (al massimo raggiungono 40 secondi circa) grazie al lavoro dell’Italia e della Colombia ed in contropiede ci provano il norvegese Rasmus Tiller con lo statunitense Sean Bennett. Al loro inseguimento si lanciano Pascal Eenkhoorn (Paesi Bassi), Victor Lafay (Francia), Johannes Schinnagel (Germania) e Robert Stannard (Australia) che raggiungono i due di testa.

Il ritmo si alza ulteriormente, tutto porta al ricongiungimento che avviene proprio al momento un cui si imposta la volata al termine della quale ad imporsi è Kristoffer Halvorsen. In classifica continua a comandare il danese Kasper Asgreen

It's only fair to share...Share on FacebookTweet about this on Twitter
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *