Kittel vince la seconda tappa del Tour de France

Kittel vince lo sprint nella seconda tappa del Tour

kittel vince

La festa di Kittel

Kittel vince in volata sul traguardo di Liegi in una tappa segnata dalla pioggia che ha portato il gruppo a rischiare molto per via delle cadute. Decima vittoria al Tour per Marcel Kittel.

La Düsseldorf-Liegi di 203.5 km è stata caratterizzata da una fuga di quattro elementi: protagonisti i francesi Thomas Boudat (Direct Énergie), Yoann Offredo (Wanty-Groupe Gobert) e Laurent Pichon (Fortuneo-Oscaro) e lo statunitense Taylor Phinney (Cannondale-Drapac).

Il vantaggio dei fuggitivi non è mai lievitato oltre i tre minuti cosi nel corso del secondo e ultimo gpm di giornata, posto a 20 km dal traguardo, Phinney è transitato per primo conquistando la maglia a pois e ha deciso di provare l’affondo.

Mentre davanti Phinney si trovava in compagnia di Yoann Offredo per provare ad arrivare al traguardo, dietro il gruppo  ai meno 30 km, ha vissuto un momento potenzialmente chiave in una rotonda: Tiago Machado è caduto coinvolgendo anche big come Romain Bardet (AG2R La Mondiale), Chris Froome (Team Sky), Robert Gesink (Team Lotto NL-Jumbo) e Richie Porte (BMC Racing Team). Tutti sono ripartiti in fretta, senza apparenti gravi problemi.

Il ricongiungimento è avvenuto ai meno 1100 metri e a volata è stato il nostro  Sonny Colbrelli con le ruote veloci pronte a rintuzzare.

Kittel vince grazie a una bella zampata precedendo Arnaud Démare (FDJ) e André Greipel (Lotto Soudal).

Condividilo sui tuoi socialShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *