Keagan Girdlestone vicino al rientro

Dopo una serie di notizie tragiche che hanno investito il mondo del ciclismo, è un piacere poter segnalare che Keagan Girdlestone è prossimo a fare il suo ritorno alle corse dopo quasi un anno.

Il sudafricano, vittima di un rovinoso incidente durante la Coppa della Pace 2016 lo scorso 5 giugno, ha ricominciato a pedalare a novembre e la sua parabola di recupero, dalla ripresa dopo il coma fino alla prima pedalata, sta culminando.

“Ho sfondato con la testa il vetro posteriore dell’auto, in quel momento ho sentito solo il calore del sangue che mi scendeva dal collo su tutto il corpo. Ricordo le urla di uno spettatore che dice “piano, piano, piano”. Ho perso litri di sangue. Poi il silenzio mi ha avvolto. Ho pensato “sono morto”, l’ho pensato, è incredibile”.  E invece eccolo pronto a una nuova sfida sui pedali.

Il giovane farà il suo rientro alle gare con la maglia del Team Ultra Cycling in occasione della Grafton to Inverell, prova facente parte della NRS Series australiana, in programma il 13 maggio, proprio in questa corsa si mise in luce per la chiamata della Dimension Data.

“Se penso all’incidente la cosa che più mi addolora è aver perso la  possibilità di partecipare al matrimonio di mio fratello, ma questa brutta avventura  mi ha dato la forza di un toro”. E allora torna a combattere come sai fare tu ragazzo!

Condividilo sui tuoi socialShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *