Jan Tratnik vince il prologo del Tour de Romandie 2019

Jan Tratnik vince il prologo del Giro di Romandia

Jan Tratnik del Team Bahrain Merida conquista il prologo del Giro di Romandia davanti al connzionale Primoz Roglič

Jan Tratnik (fonte pagina twitter)

Jan Tratnik (fonte pagina twitter)

Jan Tratnik conquista il cronoprologo di apertura del Tour de Romandie con partenza ed arrivo a Neuchâtel, lungo un percorso cittadino brevissimo (3 km e 870 metri), che ha lasciato poco margine di distacco tra un atleta e l’altro.

Il ciclista della Bahrain-Merida non era certo il favorito numero uno della prova ma è riuscito ad anticipare il connazionale Primoz Roglič (Jumbo-Visma) di 39 centesimi. Terza posizione per l’elvetico Tom Bohli (UAE-Emirates).

Delusione per il fresco primatista del Record dell’Ora, Victor Campenaerts (Lotto Soudal),  finito a terra dopo poche curve, fortunatamente senza conseguenze fisiche, arrivato per  ultimo all’arrivo.

Spunti interessanti sono arrivati da Tony Martin (Jumbo-Visma), quarto a quattro secondi e da  Geraint Thomas  griffato con la nuova livrea (temporanea) del Team Ineos che ha chiuso quinto

Miglior italiano Sonny Colbrelli della Bahrain-Merida che ha concluso la prova al 12° posto a sei secondi da Tratnik.

Tutti i corridori (ad esclusione di Campenaerts) sono  racchiusi in 35 secondi il che renderà subito combattute le prossime tappe della corsa svizzera.

 

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi