Jakub Fuglsang vince all’Alto de la Cubilla

Jakub Fuglsang coglie una vittoria liberatoria

Jakub Fuglsang conquista la vittoria di tappa in vetta ll’Alto de la Cubilla. Roglic conserva la leadership in generale 

Jakub Fuglsang (fonte pagina facebook)

Jakub Fuglsang (fonte pagina facebook)

Jakub Fuglsang coglie una vittoria che sa di rivincita dopo una stagione in cui le aspettative nelle corse a tappe erano elevate ma che la realtà dei fatti ha disatteso. Quello in cima all’Alto de la Cubilla è il primo squillo in un grande giro per il corridore danese dell’Astana.

In attesa del giorno di riposo di domani, la Vuelta Espana 2019 propone un ulteriore tappone di montagna con partenza da Pravia e 144 km con tre durissimi GPM.

Il gruppo inizialmente controlla la corsa salvo poi dare il “via libera” alla fuga di giornata di un gruppetto in cui spiccano oltre a Jakob Fuglsang (e il compagno Sanchez) i nomi di Tao Geoghegan, Philippe Gilbert, Ángel Madrazo, Thomas de Gendt  e i nostri Gianluca Brambilla e Valerio Conti.

Sono proprio  Sanchez e Fuglsang a lavora duramente  per far sì che il danese riesca ad avere il suo giorno di gloria dopo tanti bocconi amari. Ed è proprio Fuglsang che si impone in vetta all’Alto de la Cubilla precedendo di 22 secondi Geoghegan Hart ed il compagno di squadra. Brambilla chiude in quarta posizione.

A quasi sei minuti di distacco arrivano i big con Roglic e Tadej Pogacar (UAE) in grande spolvero a cui fa compagnia Miguel Angel Lopez mentre “Don” Alejandro Valverde  accusa 21 secondi di ritardo.

 

Ordine d’arrivo 16^ tappa:

1 FUGLSANG Jakob Astana Pro Team 100 80 4:01:22
2 GEOGHEGAN HART Tao Team INEOS 40 50 0:22
3 SÁNCHEZ Luis León Astana Pro Team 20 35 0:40
4 KNOX James Deceuninck – Quick Step 12 25 0:42
5 BRAMBILLA Gianluca Trek – Segafredo 4 18 1:12
6 DE GENDT Thomas Lotto Soudal 15 2:09
7 BIZKARRA Mikel Euskadi Basque Country – Murias 12 2:15
8 GHEBREIGZABHIER Amanuel Team Dimension Data 10 2:21
9 GILBERT Philippe Deceuninck – Quick Step 8 2:32
10 BOUCHARD Geoffrey AG2R La Mondiale 6 ,,

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi