Inseguimento stregato: argento per i nostri ragazzi

Inseguimento stregato: argento europeo contro la Francia per il quartetto maschile

Inseguimento Stregato

Inseguimento Stregato: azzurri secondi

Inseguimento stregato per il quartetto uomini tricolore. Mentre le colleghe donne fanno festa con medaglia e record Italiano, in campo maschile c’è il dejà vu della precedente edizione anche agli Europei di Berlino. L’Italia perde di misura contro la formazione francese che si impone con il tempo di 3’55″780, che per Louis Pijourlet, Corentin Ermenault, Florian Maitre e Benjamin Thomas significa anche record nazionale.

I nostri splendidi Filippo Ganna, Simone Consonni, Francesco Lamon e Liam Bertazzo fermano il cronometro sui 3’55″986, a 2 decimi dal record nazionale, che agli azzurri sarebbe valso anche l’oro nella competizione Europea. C’è un po’ di rammarico da un lato ma tanta soddisfazione dall’altro. Certo non è arrivato il metallo pesante in questo “Inseguimento stregato”  ma va detto che i nostri atleti hanno migliorato la prestazione della scorsa edizione mantenendo un trend di crescita assolutamente di altissimo rilievo.

Nella finalina per il terzo e quarto posto è stata la Russia ad avere la meglio sui padroni di casa della Germania con il tempo 3’57″517.

 

 

 

Condividilo sui tuoi socialShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *