Il caso Pantani  il 12 ottobre nei cinema

il caso pantani - SPEZZONE DEL FILM

il caso pantani - SPEZZONE DEL FILM

Il caso Pantani – L’omicidio di un campione, il film

Il caso Pantani – L’omicidio di un campione di Domenico Ciolfi, distribuito da Koch Media ripercorre la storia del Pirata

Il caso Pantani – L’omicidio di un campione è film, in uscita il prossimo 12 ottobre (proprio quando il Giro d’Italia 2020 passa da Cesanatico), che racconta la triste vicenda di uno dei campioni più amati di sempre del ciclismo e dello sport italiano.

Distribuito da Koch Media, a 16 anni dalla morte del pirata arriva sul grande schermo un noir che va oltre al film diventando un biopic d’inchiesta legata a particolari, anche inediti, della morte di Marco.

La morte del pirata, lo sappiamo, è stata duplice: la prima umana, a Madonna di Campiglio con quella maledetta provetta tanto chiacchierata, la seconda a Rimini, il giorno di San Valentino in un triste hotel d’inverno.

Una storia triste e drammatica purtroppo senza giustizia e, anzi, spesso coperta del fango che è caduto, giorno dopo giorno sino alla morte, sulla testa del Pirata.

Il caso Pantani ripercorrre gli ultimi anni di vita dello scalatore di Cesenatico con un commovente inserimento di immagini di repertorio originale.

Sono tre gli attori che interpretano Marco Pantani: la fase iniziale e la sua storia a Cesenatico c’è Marco Palvetti, le vicende di Madonna di Campiglio sono interpretate da Brenno Placido mentre il drammatico finale di Rimini è affidato a Fabrizio Rongione.

Domenico Ciolfi dirige sapientemente questa pellicola raccontando prima dello sportivo, l’uomo Pantani, il suo fenomeno nazionalpopolare che ha accomunato la passione di tutto lo stivale grazie alle imprese sportive ma anche alla sfortuna che ha accompagnato il Pirata sino alla storica cavalcata del 1998 per poi riprenderlo per mano quando stava per giungere il bis al Giro ’99.

Una storia triste, macchiata da quell’accusa di doping nel ’91: il ciclista gridò subito al complotto. Un episodio che segnerà la sua vita personale e la percezione delle persone nei suoi riguardi.

Brenno Placido, figlio di Michele, ha preso a cuore la storia di Marco:

“Ho approfondito molto, partendo dal libro Il caso Pantani, ho studiato la documentazione e ho capito le tante imprecisioni presenti attorno alla sua morte. Questo film parla anche di cronaca nera con l’obiettivo di mettere in luce e scavare nel passato e rimettere in discussione certi temi. Pantani si è ritrovato in qualcosa più grande di lui ed è rimasto vittima due volte, qualcosa che l’ha distrutto e che poi l’ha portato alla morte”.

 

Data di uscita: 12 ottobre 2020
Genere: Drammatico
Anno: 2020
Regia: Domenico Ciolfi
Sceneggiatura: Domenico Ciolfi
Attori: Francesco Pannofino, Marco Palvetti, Emanuela Rossi, Fabrizio Rongione, Libero De Rienzo, Gianfelice Imparato, Brenno Placido, Giobbe Covatta, Domenico Centamore, Marco Boriero, Alessandro Lui, Michele Abbondanza
Distribuzione: Koch Media
Produzione: Mr.Arkadin Filmcon il sostegno di Emilia-Romagna Film Commission