Hamish Bond il canottiere campione Neo Zelandese

Hamish Bond

Hamish Bond

Hamish Bond il canottiere conquista il titolo a cronometro

Hamish Bond il canottiere  campione olimpico conquista il titolo  nazionale Neo Zelandese nella prova n ella prova a  cronometro

Hamish Bond il canottiere con la passione per le due ruote ha conquistato a Napier la medaglia d’oro nei Campionati neozelandesi 2018 a cronometro sul percorso di 40 km con il tempo di 50’50 davanti a Michael Vink e Jason Christie (assente il detentore del titolo Jack Bauer).

Hamish Bond fenomenale protagonista dell’ultimo decennio remiero Neo Zelandese, classe 1986, è un’autentica leggenda vivente del canottaggio grazie ad una striscia aperta di sessantanove vittorie internazionali su sessantanove gare disputate nel due senza in coppia con Eric Murray ha sperimentato un percorso inverso a quello di Sig. Wiggins (che per ora ha avuto pessimi risultati).

I due hanno conquistato la medaglia d’oro in ben sei mondiali e in due edizioni dei Giochi Olimpici (Londra e Rio de Janeiro). Bond aveva preso parte al Tour of Southland 2009 misurandosi con i protagonisti locali degli ultimi anni come Bauer, Bevin, Bewley, Sergent e anche un un certo Floyd Landis.

Dopo le Olimpiadi di Rio, Bond ha sorpreso tutti affermando di volersi prendere un anno sabbatico dal canottaggio per dedicarsi alle due ruote e già lo scorso anno, al campionato neozelandese a cronometro, si era classificato al terzo posto dietro a Jason Christie e al vincitore Jack Bauer, a cui ha pagato solo 1’12”.

Lo scorso mese di maggio, il compagno di canottaggio Eric Murray ha annunciato il suo ritiro dalle attività remiere e con ogni probabilità non vedremo più Bond il canottiere ma Hamish Bond il ciclista e per ora i risultati sembrano dargli ragione.

Condividilo sui tuoi socialShare on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Google+
Google+
0Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi