Gravitalia 2017: tappa del Sestriere

 Gravitalia 2017 ecco come è andata la tappa del Sestriere

Gravitalia

Gravitalia: Marco Milivinti (GB Rifar Mondraker)

Gravitalia 2017, si è svolta domenica la manche finale per decretare i vincitori della quarta tappa del circuito su un tracciato reso molto insidioso dalla polvere, le buche ed i canali creatisi col passaggio dei numerosi atleti. Ulteriore motivo di difficoltà per gli atleti è stato il vento che ha imperversato durante la prova  tenendo fino all’ultimo viva la suspance con continui colpi di scena.

Nella categoria Agonisti Uomini, Gianluca Vernassa (AB Devinci Italy) fa registrare il miglior tempo di 3’07.090, abbassando di oltre 6 secondi la sua prestazione nella manche di qualifica e ritrovando la vittoria, in Gravitalia, che gli mancava dal 2015. Seconda piazza per il valtellinese Marco Milivinti (GB Rifar Mondraker) conferma di trovarsi a suo agio sul tracciato Down Tower mentre terzo è giunto Simone Medici (Alessibici).

Nella categoria Agoniste Donne, un podio giovanissimo con due junior ed una Donna Esordiente: la campionessa del Mondo junior in carica, Alessia Missiaggia (Team Zanolini Bike-Waldner) vince la finale con il tempo di 4’06.278, seconda piazza per Lisa Gava (AR6 – Nicolai DH Team) seguita da Ilaria Martini (Ciclistica Arma di Taggia).

Nella categoria  Amatori Donne, è Federica Amelio (Alessibici) a segnare il tempo migliore, davanti a Giulia Bombardieri (Mystic Freeride), staccandola di circa 13 secondi. Terza posizione per Giuliana Gollini (Dueruote Forlì).

Fabrizio Dragoni (Alessibici) riesce a migliorare rispetto alla manche di qualificazione di ieri e fa registrare il tempo più basso degli Amatori Uomini, staccando il leader di circuito Alessio Archetti (T32 Squadra Corse) di quasi quattro secondi

Condividilo sui tuoi socialShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *