Gravitalia 2017 RD#4 al Sestriere

Gravitalia 2017 RD#4 riparte dal Sestriere

Gravitalia 2017

Gravitalia 2017

Gravitalia 2017 riparte dopo o dalla tappa di Sestriere (TO) con la manche di qualificazione di questo pomeriggio. Il tracciato Down Tower che si snoda per 2km e 390 metri di dislivello dal Monte Fraiteve fino al paese, non ha subito grosse modifiche nel corso degli anni e si presentava dunque molto veloce e divertente, ricco di salti e sponde.

Marco Milivinti (GB Rifar Mondraker) ferma il cronometro con il tempo più basso della giornata tra gli Agonisti Uomini, superando Simone Medici (Alessibici) di appena 11 millesimi di secondo. Terzo classificato è Alessandro Levra (PB Carbobike O’clock) a 1,3 secondi di distacco da Milivinti.

Vera Colombi (Team Scout/Nukeproof) è la più veloce nella categoria Agoniste Donne, lasciando in seconda posizione Lelia Tasso (GB Rifar Mondraker) con un netto distacco. Chiude in terza posizione, ad un passo dalla seconda piazza, Lisa Gava (AR6 – Nicolai DH Team).

Nella manche di qualificazione delle Amatori Donne non sono mancati altri colpi di scena, con la vittoria di Giulia Bombardieri (Mystic Freeride) per soli 13 centesimi di vantaggio su Federica Amelio (Alessibici). Terza classificata è Giuliana Gollini (Dueruote Forlì).

Anche nella categoria Amatori Uomini, la sfida è stata decisamente combattuta fino all’ultimo con Daniele Rossini (Team Scout/Nukeproof) che ha avuto la meglio per circa mezzo secondo su Fabrizio Dragoni (Alessibici). Terza posizione per il leader di circuito Alessio Archetti (T32 Squadra corse), comunque a meno di un secondo di distacco.

Per informazioni www.gravitalia.it 

It's only fair to share...Share on FacebookTweet about this on Twitter
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *