Giro: le parole dei Big

Tappone Dolomitico oggi al Giro

Era il giorno del “tappone” Dolomitico al Giro d’Italia e le attese dei tanti appassionati lungo le strade sono state soddisfatte, tanti attacchi ma alla fine poche variazioni in classifica.

Soddisfatta la maglia rosa Tom Dumoulin: “Oggi è stata una giornata positiva, sono contento di non aver perso tempo da Nibali e Quintana che hanno attaccato ed erano sul loro terreno, certo alcuni avversari hanno guadagnato del tempo ma sono positivo in vista delle ultime tappe, oggi mi sentivo molto bene e non mi sono mai preoccupato nemmeno quando mi hanno attaccato Nibali e Quintana”.

Soddisfatto anche Vincenzo Nibali: “Questo giro è molto duro e sembra sempre di più una lunga partita a scacchi, Dumoulin sembra veramente il più forte di tutti ma c’è ancora terreno per provarci. L’olandese ha una grande condizione e sarà dura spodestarlo ma anche Quintana a tratti va fortissimo, se ne vedranno ancora delle belle”

La vittoria di tappa ha dato morale anche a Van Garderen “Per una qualche ragione nei primi giorni di gara il mio corpo non ha risposto come doveva ed è stato davvero frustrante perché ero venuto al Giro per fare classifica. Questa vittoria di tappa mi da un però tanto morale, è una grandissima esaltazione vincere una tappa dolomitica e questo mi permette di togliermi almeno una soddisfazione”

Gioia anche per Domenico Pozzovivo: “Posso tranquillamente dire che questo è il mio miglior Giro d’Italia di sempre. Nel finale eravamo tutti stanche morti, c’erano delle facce da paura ma io mi sono saputo controllare  e visto che eravamo tutti al limite ho sfruttato la stanchezza generale per provare a vincere la tappa ma forse era ormai tardi, ad ogni modo non mi posso lamentare di quello che ho fatto”

 

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *