Giro del Portogallo 2017: presentazione

Giro del Portogallo 2017 ecco tutti i dettagli

Giro del Portogallo 2017

Volta a Portugal

Giro del Portogallo 2017 ai nastri di partenza, la corsa lusitana prenderà il via dal 4 al 15 agosto. Giunta alla sua 79esima edizione la Volta a Portugal si conferma la corsa europea più lunga dopo Giro, Tour e Vuelta.

La prima edizione fu nel 1927 e da allora si segnala un netto dominio portoghese (il vincitore uscente è Rui Vinhas), i nostri colori sono arrivati in cima al podio finale con Massimiliano Lelli e Marco Serpellini, primi rispettivamente nel 1996 e nel 1998.

 Giro del Portogallo 2017: il percorso

La corsa si snoderà su undici frazioni tutte in territorio portoghese, la partenza del 4 agosto sarà con un prologo nella splendida Lisbona. Previste due sole frazioni dedicate ai velocisti e tante tappe mosso. Si segnalano ben 4 arrivi in salita: il quarto giorno con arrivo all’Alto da Sra da Graca (1^ categoria), la quinta tappa (Santuario S.ta Luzia), la settima (N. Sr.ª da Assunção) e la nona (Guarda).

4/8 Prologo – Lisboa › Lisboa (5.4k)
5/8 Tappa 1 – Vila Franca de Xira › Setúbal (203k)
6/8 Tappa 2 – Reguengos de Monsaraz › Castelo Branco (214.7k)
7/8 Tappa 3 – F. C. Rodrigo › Bragança (162.1k)
8/8 Tappa 4 – Macedo de Cavaleiros › Mondim de Basto (Sr.ª da Graça) (152.7k)
9/8 Tappa 5 – Boticas › Viana do Castelo (179.6k)
10/8 Tappa 6 – Braga › Fafe (182.7k)
11/8 Rest day
12/8 Tappa 7 – Lousada › St. Tirso (Monte N. Sr.ª da Assunção) (161.9k)
13/8 Tappa 8 – Gondoma › Oliveira de Azeméis (159.8k)
14/8 Tappa 9 – Lousã › Guarda (184.1k)
15/8 Tappa 10 (ITT) – Viseu › Viseu (20.1k)

 Giro del Portogallo 2017: starting list

Alla partenza della Volta a Portugal ci sarà un team Professional (Israel Cycling Academy) e 16 Continental (GM Europa Ovini, Unieuro Trevigiani, Armee de Terre, Bike Aid, Euskadi Basque, H&R Block, JLT Condor, Kuwait-Cartucho, Metec-TKH, Team Dauner, Team Voralberg, Efapel, Sporting Tavira, RP Boavista, W52 Porto, LA Aluminios).

Non molti gli italiani al via: Rinaldo Nocentini dello Sporting Tavira, Davide Rebellin della Kuwait-Cartuco,  Marco Molteni e Simone Ravanelli della Unieuro Trevigiani. La GM Europa Ovini, che schiera Antonino Parrinello come uomo di spicco sarà l’unica squadra tricolore al via

 

It's only fair to share...Share on Google+Share on FacebookTweet about this on Twitter
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *