Franco Franchi, si è spento a 95 lo scalatore gregario di Bartali

Franco Franchi è mancato all’età di 95 anni, funerali ad Alba Adriatica

Franco Franchi, storico gregario di Gino Bartali, simbolo di un ciclismo ormai sparito, si è spanto a 95 anni. I funerali ad Alba Adriatica

Franco Franchi

Franco Franchi

Franco Franchi se n’è andato a 95 anni. Ex campione di ciclismo, scalatore e storico gregario di Gino Bartali, Franchi era nato il primo settembre del 1923 a Poggio Morello. Professionista dal 1949 al 1956, era stato capace di vincere una tappa al Giro d’Italia del 1950, anni di ciclismo poetico ed eroico. Affidabile gregario votato alla causa del capitano Gino Bartali, si impose nella quinta tappa del Giro ‘50 Genova-Torino ed era il più anziano vincitore di una tappa alla corsa rosa vivente.

Anche il fratello maggiore, Bertino Franchi, era stato professionista tra il 1945 e il 1948.

Franco Franchi  e la morte di Serse Coppi

Franco stava pedalando alle spalle di Serse Coppi, quel 29 giugno 1951, a Torino, all’ultimo chilometro del Giro del Piemonte quando in una caduta il fratello di Fausto perse la vita.

Fausto Coppi e Serse si stavano preparando per la volata quando proprio Franchi vide Serse scivolare. “Attento”, fece appena in tempo ad urlare Franco ma ormai Serse era a terra battendo la testa. Il fratello di Fausto si rialzò, apparentemente senza alcuna conseguenza ma due ore dopo accusò una letale emorragia cerebrale

Fausto decise, comunque, di correre il successivo Tour e Franco Franchi, che dormiva nello stesso albergo di Coppi, ricordava la notte di vigilia della partenza come una lotta interiore del campionissimo e una lotta con la moglie Bruna che non voleva che Fausto prendesse parte alla grande Boucle.

Franco Franchi: le esequie

I funerali di Franchi si sono tenuti oggi, mercoledì 31 ottobre, alle 9.45, nella chiesa di Sant’Eufemia ad Alba Adriatica.

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi