Il fondo Equinox vuole rilevare Manifattura Valcismon,

Il Fondo Equinox  di Salvatore Mancuso vuole la Manifattura Valcismon

Il fondo Equinox di Salvatore Mancuso, secondo quanto riportato da Radioor, è interessato a rilevare il 40% di Manifattura Valcismon, storica società con sede a Fonzaso 

Il Fondo Equinox, il logo

Il Fondo Equinox, il logo

Il Fondo Equinox è vicino allo sbarco nel mondo del ciclismo, secondo quanto anticipato da Radiocor, il fondo di Salvatore Mancuso sarebbe interessato a rilevare il 40% di Manifattura Valcismon, specializzata nell’abbigliamento sportivo e controllata dalla famiglia Cremonese.

Manifattura Valcismo controlla marchi storici come Castelli che firma la maglia rosa del Giro d’Italia e veste la Sky di Chris Froome, Sportful (ciclismo e sci nordico) e Karpos, specializzato su trekking e outdoor.

Secondo i rumors la famiglia Cremonese continuerà a detenere il controllo ma la notizia ha interessato gli investitori anche in virtù di quanto accaduto con il passaggio di Pinarello al fondo L Catterton che ha destato il mercato legato al ciclismo. Interssatti all’azienda sarebbero stati anche Epic (Mediobanca) ed Ergon Capital, ma  alla fine ad avere la meglio è stato Equinox, che avrebbe messo sul piatto una cifra di circa 90 milioni. Per ora sull’operazione c’è il massimo riservo.

Alessio Cremonese, amministratore delegato di Manifattura Valcismon, ha spiegato al sito tuttobiciweb

«Il nostro obiettivo è quello di coninuare a crescere e centrare l’ambizioso obiettivo che ci siamo dati per i prossimi cinque anni. In ogni caso confermo che se l’operazione dovesse andare a buon fine, la guida dell’azienda rimarrà saldamente nelle mani della famiglia Cremonese e l’unità produttiva resterà a Fonzaso».

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi