Fabio Jakobsen è di nuovo in sella a una bicicletta

Fabio Jakobsen - fonte pagina Twitter

Fabio Jakobsen - fonte pagina Twitter

Fabio Jakobsen torna a pedalare!

Fabio Jakobsen torna a pedalare a distanza di tre mesi dalla terribile caduta al Giro di Polonia, un piccolo passo verso il ritorno alla normalità

Fabio Jakobsen è tornato in sella ad una bicicletta, è questa la notizia del giorno, che riempie il cuore dei tanti appassionati del ciclismo mondiale.  Il velocista olandese è risalito in sella a quasi quattro mesi di distanza dallo spaventoso incidente che lo ha visto, suo malgrado, protagonista. L’incidente spaventoso che ha coinvolto il velocista della Deceuninck-Quick Step è avvenuto lo scorso 5 agosto, nella prima tappa del Giro di Polonia,.

Questo martedì Fabio Jakobsen ha pubblicato su Twitter una foto in cui  si gode una passeggiata con la sua compagna. “Di nuovo in sella insieme a @delorestougje nella nostra nuova Specialized Tarmac SL7”, ha detto l’olandese, che ha lottato per la sua vita pochi istanti dopo l’incidente causato da Dylan Groenewegen (Jumbo-Visma).

Con questo post vorrei ringraziare tutti i medici specialisti che mi hanno aiutato lungo il percorso. Lo stesso vale per @deceuninck_qst e tutti gli sponsor della mia squadra per il loro supporto nel mio processo di riabilitazione. Non vedo l’ora che arrivi il mio prossimo intervento a gennaio. Nel frattempo, a poco a poco ricomincerò ad allenarmi

ha concluso Jakobsen.

Chiaramente il percorso per riuscire a rivedere il corridore impegnato in qualche corsa è ancora in salita ma certamente questa notizia ci ha riempito di gioia considerando la sua drammatica situazione dopo aver impattato sulle transenne durante quella volata maledetta