Fabio Aru nuova maglia di campione italiano

Fabio Aru, anno nuovo, squadra nuova e maglia nuova

 Fabio Aru presenta la nuova maglia di campione italiano di ciclismo ma non mancano le polemiche per il poco spazio al tricolore.

Fabio Aru

Fabio Aru

Fabio Aru, ventisettenne sardo ha lasciato l’Astana (con cui era diventato professionista nel 2012) per approdare alla UAE Emirates. Per Fabio Aru, naturalmente non ci sarà la divisa standard del team ma quella, appunto, di campione Italiano. E proprio le dimensioni del tricolore sulla divisa hanno generato qualche commento non positivo sui social network.

Se di norma la maglia della UAE Emirates presenta nella parte bassa la bandiera degli Emirati Arabi Uniti che caratterizzerà maglie di quasi tutti gli altri corridori, quella di Fabio Aru presenta un tricolore “rovesciato” che ricorda un po’ quello usato da Vincenzo Nibali quando era lui detentore della maglia di campione italiano di ciclismo ma pare essere un po’ troppo piccolo.

La maglia appare bella ma è un po’ troppo poco tricolore rispetto a quella che Fabio Aru aveva indossato nella seconda parte della stagione scorsa. Insomma pare che il tricolore sulla maglia di campione italiano non si sia più.

E’ stato lo stesso corridore a spegnere gli animi, chiarendo sulle pagine de La Gazzetta dello Sport che “è solo una versione provvisoria, i colori della bandiera italiana saranno ben in evidenza“. Sull’argomento ha parlato anche il team manager Giuseppe Saronni: “Il tricolore sarà più ampio nella realizzazione definitiva, girerà lungo tutto il corpo e sarà presente anche sul bordino della manica e sui calzoncini. Abbiamo seguito le linee guida imposte dalla Federazione. Capisco tifosi ed appassionati ma ci sono tante esigenze che devono essere accontentate“.

Condividilo sui tuoi socialShare on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Google+
Google+
0Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi