Erez Zarum l’uomo dell’Everesting

Erez Zarum ha conquistato sette Everesting

Erez Zarum

Erez Zarum sul Gavia

Erez Zarum, a molti questo nome non dirà nulla.  è un ragazzo israeliano, amante delle due ruote e soprattutto delle sfide al limite dell’impossibile tra cui, appunto, le Everesting.

Vi abbiamo parlato qualche giorno fa di questo genere di sfide, una nuova frontiera del ciclismo estremo per certi versi anche un po’ controverso. La sfida non è complicata: bisogna prendere in considerazione una salita e ripeterla fino a che non si raggiungono gli 8848 metri di dislivello.

Ma torniamo a Zarum, dopo aver ottenuto  il record sia sul Gavia che sullo Stelvio,  l’israeliano ha provato con una salita più breve: dagli impianti di risalita del Mottolino fino all’ingresso dell’Alpen Village Hotel di Livigno. Questa sfida, come spiega lo stesso Erez, era particolare in quanto in totale l’ascesa misurava circa un chilometro e mezzo e quindi vi era la necessità di percorrerla circa 100 volte!

Il problema principale di questa prova, brillantemente superata da Zarum, è quello che intervallare brevi tratti di salita con rapide discese ha comportato un continuo raffreddamento muscolare non facile da sopportare. Ad ogni modo il brillante corridore israeliano ha messo nel suo curriculum anche questa Everesting.

Era quali sono i prossimi obiettivi di Zarum?  Realizzare il doppio Everesting del Gavia. 17696 metri di dislivello in 24 ore. Numeri da capogiro, ma i record sono fatti per essere superati.

 

 

Condividilo sui tuoi socialShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *