Dolomiti Superbike 2017 vittorie per Ragnoli e Sosna

Dolomiti Superbike con tanti grandi nomi al via che ha premiato Ragnoli e Sosna.

Dolomiti Superbike

Il podio della Dolomiti Superbike

Dolomiti Superbike come sempre è segno di qualità, al via una nutrita rappresentanza di campioni ed ex campioni mondiali, e trionfo per il Campione Italiano Juri Ragnoli che ha conquistato la Südtirol Dolomiti Superbike sul percorso Marathon di 113 chilometri battendo Tiago Ferreira, campione mondiale Marathon 2016.

Dopo l’HERO Südtirol Dolomites, arriva un altro successo per il bresciano: “Mi godo questo momento, perché oggi ho fatto davvero qualcosa di incredibile mi sembra di essere in un sogno. In salita Tiago oggi era più forte di me e alcune volte è riuscito a guadagnare terreno fino a mezzo minuto ma nelle discese ho sempre recuperato”.

Nella gara femminile vittoria di Katazina Sosna del Team Torpado-Südtirol che ha lottato all’inizio per poi salutare il resto del gruppo  dopo circa venti chilometri e dominare la corsa
“Dopo due terzi posti finalmente quest’anno sono riuscita a vincere questa meravigliosa gara, per me vincere questa classica è come vincere un titolo mondiale, sono felicissima!”.

Tanta gioia anche per Maria Cristina Nisi, la seconda classifica e al primo podio alla Südtirol Dolomiti Superbike : “Questo secondo posto vale come un successo, sono contenta perché è il giusto premio per la mia fatica e voglia di lottare”

 

 

It's only fair to share...Share on Google+Share on FacebookTweet about this on Twitter
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *