Claudia Cretti “quando rimonto in bici?”

Claudia Cretti prosegue il recupero tra casa ed ospedale

Claudia Cretti

Claudia Cretti

Claudia Cretti, la 21enne ciclista vittima di una rovinosa caduta allo scorso Giro Rosa,  è tornata da qualche settimana a casa e manifesta lenti ma costanti progressi. Come vi avevamo raccontato, infatti, dopo il periodo di degenza all’Ospedale Rummo di Benevento la giovane atleta è stata trasferita prima in una struttura in Lombardia per poi tornare a casa dove il recupero può essere maggiormente accelerato dalle sollecitazioni dell’ambiente familiare.

In prima battuta sembrava che il percorso più indicato fosse il ricovero in una clinica riabilitativa specializzata ad Esine (in Valcamonica) ma i genitori in accordo con l’équipe medica hanno, appunto, giocato la carta “ambiente domestico” per aumentare gli stimoli positivi sulla ragazza. Tutto è partito dalle risposte positive che Claudia Cretti ha dato alla prima domenica passata nella casa di famiglia (erano i primi giorni di ottobre).

La decisione è stata quella di tornare a casa e attivarsi con la clinica di Esine accompagnandola di volta in volta (in tutto tre volte alla settimana) mantenendola così legata maggiormente all’ambiente domestico che sicuramente sta dando notevoli benefici in termini di maggiore stimolazione delle possibilità di recupero.

Claudia Cretti: “Quando rimonto sulla mia bici?”

I progressi, come dicevamo, non possono essere rapidi ma lo spostamento a casa sta dando ottimi frutti tanto che ha persino chiesto al padre quando sarà possibile risalire in sella ad una bicicletta. “Stavamo guardando il quartetto dell’inseguimento a squadre proiettato alla conquista della medaglia d’oro in televisione, la scorsa settimana al campionato europeo e mi ha chiesto della bicicletta – ha raccontato il padre – ora sta recuperando lentamente l’uso del braccio destro e ogni giorno c’è un piccolo ma emozionante passo verso la vita. Sappiamo bene che non è facile ma questi segnali ci fanno intravedere un po’ di speranza per il futuro”.

Claudia Cretti, il mondo del ciclismo ti vuole vedere col tuo splendido sorriso… li su di una bicicletta, FORZA CLAUDIA

Condividilo sui tuoi socialShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *