Claudia Cretti debutto con vittoria

Claudia Cretti torna a correre e vince!

Claudia Cretti ha vinto la Due Giorni del Mare categoria C5 nella gara di debutto nel praraciclismo con la Born to Win G20 Bolier Parts Ambedo 

Claudia Cretti
Claudia Cretti

Claudia Cretti ha vissuto sabato 6 aprile una vera e propria rinascita, l’atleta bergamasca è tornata a competere in una gara ufficiale a quasi due anni dal terribile incidente del Giro Rosa 2017. Quello di sabato, appunto, non è stato solo un debutto nel paraciclismo ma è stato un debutto con vittoria.

La 22enne originaria di Costa Volpino caduta nel corso discesa della Zingara Morta nel corso della sesta frazione della corsa a tappe femminile del 2017 non ha mai alzato bandiera bianca, con l’aiuto dei medici e della famiglia ha lottato superando ostacoli che parevano insormontabili. Ha sorriso alla sfortuna che l’ha tenuta prima in fin vi ta e  poi in coma per tre settimane. Ha sorriso al duro percorso di riabilitazione e alle difficoltà del ritorno alla vita. La stessa tenacia e lo stesso sorriso che sabato pomeriggio l’hanno portata a prendere parte alla Due Giorni del Mare, gara d’esordio nel paraciclismo.

L’orobica ha vestito la divisa della sua Born to Win G20 Bolier Parts Ambedo concludendo i 49 km previsti conquistando la vittoria nella categoria C5 con una fantastica volata.

“Non riesco a trovare le parole per raccontare quello che ho vissuto oggi, è stata un’emozione unica! Quanto mi è mancato salire su quella bici. Quanto mi è mancato poter fare ciò che amo – ha raccontato sui social Claudia Cretti -. Questo successo lo dedico alle persone che amo. A chi ha creduto in me. A chi è stato al mio fianco. Oggi ho riabbracciato un pezzo della mia vita”.

BENTORNATA!