Claudia Cretti apre gli occhi, un segnale positivo!

Claudia Cretti apre gli occhi, piccoli passi che riempiono di gioia

Claudia Cretti apre gli occhi

Dal Profilo Facebook della madre

Claudia Cretti apre gli occhi, una notizia che tutti nel mondo del ciclismo aspettavano da quasi due settimane. E’ un piccolo passo di un lungo, lunghissimo cammino ma è un passo importante.

Lo staff sanitario dell’ospedale di Benevento ha iniziato il processo di riduzione dei farmaci che tengono sedata Claudia Cretti, la 21enne bergamasca vittima di una caduta durante la settima tappa del Giro Rosa.

“È iniziato il risveglio, Claudia ha aperto gli occhi” ha spiegato papà Beppe, naturalmente i medici dell’Ospedale Rummo non possono e non devono sbilanciarsi ma un segnale è arrivato. Sembra che Claudia non solo abbia aperto gli occhi ma anche sbadigliato e risposto alle richieste di stringere la mano dei cari che le sono sempre stati vicini in questi giorni.

Dalla sua pagina Facebook la madre della giovane bergamasca ha commentato:

Oggi i medici hanno deciso di provare a togliere la sedazione a Claudia…e noi ci siamo ritrovati quasi tutto il giorno in ospedale ad ammirarla e coccolarla nei suoi primi passi verso il risveglio.
L’atteggiamento dei medici è stato come sempre molto cauto e prudente, ci hanno messo di fronte ai rischi che ancora si corrono, nonché all’impossibilità di stabilire quanto sarà lunga e quale sarà la ripresa.
Avevo deciso, anche se col cuore colmo di gioia e di speranza, di non pubblicare nulla fino a domani, avvisando solo i parenti più stretti e le persone più care.
Poi invece c’è stata una pubblicazione su un sito di news on linea…..ed avete cominciato ( giustamente) a pormi domande.
Quindi confermo. Vi sono stati dei piccoli passetti anche oggi, che a noi hanno riempito il cuore di gioia.
Ma, fiduciosi e speranzosi, chiediamo a tutti cautela e discrezione, con la solita vicinanza e affetto che dimostrate.
Domani ci sarà un bollettino medico ufficiale del Direttore Sanitario. Avrei solo voluto aspettare quello….🙂
Un abbraccio a tutti”.

It's only fair to share...Share on FacebookTweet about this on Twitter
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *