Ciclisti in passerella? Kim Kardashian la capofila

Ciclisti in passerella? oggetto di culto di Kim Kardashian

Ciclisti in passerella, i pantaloncini sportivi sono passati dalla sella al mondo della moda grazie anche a Kim Kardashian

Ciclisti in Passerella? Kim Kardashian

Ciclisti in Passerella? Kim Kardashian

Ciclisti in passerella, i noti pantaloncini tipici dei ciclisti passano dal guardaroba degli sportivi a quello delle modelle diventando un accessorio cult delle protagoniste del jet set come la notissima Kim Kardashian e Kendall Jenner.

I pantaloncini ciclisti sono protagonisti della moda Primavera-Estate 2018. I puristi della moda (e del ciclismo) storceranno il naso ma in effetti le fashionist più accanite già sapranno che la moda dell’anno è questa!

Per anni i ciclisti sono stati considerati come un prodotto tecnico e non adattabile alla moda, quasi un errore di stile se si pensa alla loro lunghezza fino al ginocchio o al fatto di essere super attillati. In effetti gambe imperfette o cosce troppo sviluppate non offrono un gran colpo d’occhio, stesso discorso per caviglie larghe o ginocchia con imperfezioni.

Ciclisti in passerella: la genesi

Come detto questo genere di pantaloncino da ciclismo è nato per esaudire le necessità del corridore professionista per poi passare all’amatore fino ad essere “sdoganato” come prodotto presentabile anche per gli allenamenti in palestra (per le ragazze).

I ciclisti però sembrano ora trovare una fissa collocazione nel modo della moda grazie all’uso fatto da alcune modelle ed influencer della rete che ne hanno trasformato l’uso rendendolo un prodotto da abbinare a tacco, canotta sportiva o addirittura, in un palese gioco di contrasti, ad eleganti blazer.

Secondo la splendida Kim Kardashian i ciclisti neri o colorati, in lycra o poliestere finanche in pelle possono essere utilizzati come un capo di di lingerie oppure al posto dei jeans.

Kendall Jenner più arditamente li sfoggia nel classico esemplare in Lycra nero coprendo però l’effetto “seconda pelle” con una voluminosa maglia. Kim Kardashian ha abbinando i ciclisti a bustier da boudoir e pelliccia.

Le stravaganze della Kardashian- si è insinuata nel clan di Keep It Up With The Kardashian, nell’immaginario collettivo e nella mentre dei luxury brand.

Ecco che nelle sfilate primavera-estate 2018 i ciclisti hanno fatto comparsa nelle sfilate di Off-White e di Saint Laurent in color carne sotto un abito trasparente come da Y-Project.

Le celebs appassionate di questa moda propongono due correnti di pensiero: quello casual, in combinazione con felpe e sneakers oppure chic con tacco 20 e blazer… il tutto però senza bicicletta.

 

 

Condividilo sui tuoi socialShare on Facebook
Facebook
26Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Google+
Google+
0Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi