Ciclismo Mondiali Yorkshire 2019 guida completa

Ciclismo Mondiali Yorkshire 2019: tutte le informazioni

Ciclismo Mondiali Yorkshire 2019 guida completa, analisi dei percorsi ufficiali, calendario delle prove, orario, diretta Tv e diretta Streaming,

Ciclismo Mondiali Yorkshire 2019

Ciclismo Mondiali Yorkshire 2019

Ciclismo Mondiali Yorkshire 2019 si disputeranno dal 21 al 29 settembre nel Regno Unito. La manifestazione prevede undici gare che assegneranno altrettanti titoli iridati per le categorie juniores, under 23 ed élite nelle prove in linea e a cronometro.

Ciclismo Mondiali Yorkshire 2019, analisi percorso prova Elite maschile

Il percorso della prova Elite maschile in linea è totalmente diverso da quello dell’edizione dello scorso anno ad Innsbruck ma il tracciato sarà tutt’altro che banale con caratteristiche tali da esaltare le doti degli uomini da grandi classiche o degli sprinter in grado di difendersi bene su percorsi impegnativi.

Lungo i 284,5 km con partenza da Leeds ed arrivo ad Harrogate sono previsti una prima parte in linea e un circuito finale. Dopo 59km ecco il primo GPM il Cray (6,6 km con una pendenza media appena dell’1,3% e massima all’8,9%). Al chilometro 94 ci sarà il Buttertubs (6 km  al 2,5%, max all’11,7%) mente dopo 120 km sarà la volta della salita del Grinton Moor (4,4 km al 5,3%, max all’8,8%).

Quando mancheranno 97 chilometri al traguardo inizierà il circuito finale di 13,8 km da percorrere sette volte. Sarà un circuito molto tecnico con curve difficili con uno “strappettino” che potrà fare selezione. L’arrivo sarà in lieve salita che potrebbe essere un bel banco di prova per i velocisti che sapranno resistere alle fatiche di giornata.

Ciclismo Mondiali Yorkshire 2019: niente giorno di riposo

Programma ridisegnato per l’edizione 2019 dei Mondiali di ciclismo: per dare più visibilità e spazio alle prove donne Elite e agli Under 23 garantendo una giornata dedicata è stato tolto il giorno di riposo che in passato separava le prove a cronometro dalle gare in linea.

Ciclismo Mondiali Yorkshire 2019: addio alle cronosquadre

L’edizione 2020 sarà “orfana” delle prove a cronometro a squadre riservate ai team maschili e femminili che si sono svolte per l’ultima volta lo scorso anno ad Innsbruck.

Ciclismo Mondiali Yorkshire 2019: l’organizzazione

La passione per il ciclismo oltre manica è ormai virale e, per questa edizione di mondiali sono stati stanziati circa 12 milioni di sterline, una cifra record che mai era stata toccata dal mondo del pedale ma non è tutto, la federazione britannica ha stanziato ulteriori 15 milioni volti ad attività di manutenzione degli impianti e per la promozione dell’evento e per avvicinare ulteriore pubblico al ciclismo.
L’attenzione elevata a questo esempio è testimoniata dall’appoggio di Theresa May oltre a quelle di Gary Verity, Alex Dowsett e la presidentessa della British Cycling Julie Harrington.

Ciclismo Mondiali Yorkshire 2019: I favoriti Elite maschile

Lo scorso anno ad imporsi fu, lungo il durissimo percorso austriaco, Alejandro Valverde mentre quest’anno il nome più “caldo” è quello del tre volte campione del Mondo Peter Sagan (Slovacchia) ma bisogna vedere cosa ne dicono tanti altri atleti.

Attenziona a uno dei nomi del momento ovvero Mathieu van der Poel (Olanda) reduce da prestazioni di alto profilo al Tour of Britain 2019, particolarmente ispirato appare anche Julian Alaphilippe  (Francia) che per caratteristiche è chiamato ad un ruolo di primo piano.

Philippe Gilbert (Belgio) arriva da due squilli alla Vuelta e punta sulla lieve salitella del tratto finale cosi come il compagno di nazioanle ), Greg Van Avermaet (Belgio).

Particolare attenzione meritano, naturalmente, i nomi delle “ruote veloce” a partire da Sam Bennett, Michael Matthews (Australia), Caleb Ewan (Australia), Arnaud Demare (Francia) e il nostro Matteo Trentin. Fuori condizione è apparso Fernando Gaviria (Colombia).

Sicuramente ci vorrà provare anche Remco Evenepoel oltre a il campione uscente, il già citato, Alejandro Valverde.

 

Ciclismo Mondiali Yorkshire 2019: i convocati dell’Italia

Di seguito l’elenco completo dei convocati di ciascuna delle categorie.

 

UOMINI ELITE

Davide Ballerini – Astana Pro Team
Alberto Bettiol – EF Education First
Davide Cimolai – Israel Cycling Academy
Damiano Caruso – Bahrain-Merida
Dario Cataldo – Astana Pro Team
Sonny Colbrelli – Bahrain Merida
Fabio Felline – Trek Segafredo
Davide Formolo – Bora-Hansgrohe
Gianni Moscon – Team Ineos
Vincenzo Nibali – Bahrain Merida
Daniel Oss – Bora-Hansgrohe
Salvatore Puccio – Team Ineos
Matteo Trentin – Michelton-Scott
Diego Ulissi – UAE Emirates
Andrea Vendrame – Androni Giocattoli-Sidermec
Giovanni Visconti – Neri Sottoli Selle Italia KTM 

Cronometro:

Edoardo Affini (Mitchelton Scott)
Filippo Ganna (Team Ineos)

 

UNDER 23 UOMINI

Cronometro:

Antonio Puppio (Kometa)
Matteo Sobrero (Dimension Data)

 

In linea (6 titolari):

Giovanni Aleotti (Cycling Team Friuli)
Samuele Battistella (Dimension Data)
Alessandro Covi (Colpack)
Alberto Dainese (Seg Racing)
Nicolas Dalla Valle (Tirol KTM)
Gregorio Ferri (Zalf Euromobil Désirée Fior)
Alexander Konychev (Dimension Data)
Stefano Oldani (Kometa)

 

JUNIORES UOMINI

Cronometro:

Andrea Piccolo (LVF)
Andrea Piras (Aspiratori Otelli)
Antonio Tiberi (Team Franco Ballerini)

 

In linea (5 titolari):

Francesco Calì (Aspiratori Otelli)
Davide Cattelan (Borgo Molino)
Luca Cretti (Massì Supermercati)
Davide De Pretto (Borgo Molino)
Gianmarco Garofoli (LVF)
Alessio Martinelli (Team Giorgi)
Andrea Piccolo (LVF)
Tomas Trainini (LVF)
Antonio Tiberi (Team Franco Ballerini)
Edoardo Zambanini (Campana Imballaggi) 

JUNIORES DONNE

Cronometro:

Camilla Alessio (Ciclismo Insieme)
Sofia Collinelli (VO2 Team Pink)

 

In linea (4 titolari):

Camilla Alessio (Ciclismo Insieme)
Sofia Collinelli (VO2 Team Pink)
Alessia Patuelli (Breganze Wilier Team)
Matilde Vitillo (Racconigi)
Riserva: Noemi Lucrezia Eremita (Ciclismo Insieme)

 

ELITE DONNE

Cronometro (2 titolari):

Vittoria Bussi (Open Cycling)
Elisa Longo Borghini (Fiamme Oro)
Elena Pirrone (Fiamme Oro)

 

In linea (7 titolari):

Marta Bastianelli (Fiamme Azzurre)
Elisa Balsamo (Fiamme Oro)
Marta Cavalli (Fiamme Oro)
Elena Cecchini (Fiamme Azzurre)
Maria Giulia Confalonieri (Fiamme Oro)
Tatiana Guderzo (Fiamme Azzurre)
Elisa Longo Borghini (Fiamme Oro)
Letizia Paternoster (Fiamme Azzurre)
Soraya Paladin (Alé Cipollini)

 

Ciclismo Mondiali Yorkshire 2019: diretta Tv e diretta Streaming

I Mondiali 2019 di ciclismo saranno trasmessi in diretta tv su RaiSport ed Eurosport.

I Mondiali 2019 di ciclismo saranno trasmessi in diretta streaming su Rai Play, Eurosport Player e DAZN

 

Ciclismo Mondiali Yorkshire 2019: programma completo

Sabato 21 Settembre –  In Linea Paraciclismo (C1): Beverley-Tadcaster-Wetherby-Harrogate – Harrogate

Domenica 22 Settembre – Cronosquadre Mista: Harrogate – Harrogate (28km – due giri)

Lunedì 23 Settembre – Crono Donne Juniores: Harrogate – Harrogate (14km – un giro)

Lunedì 23 Settembre – Crono Uomini Juniores: Harrogate – Harrogate   (28km – due giri)

Martedì 24 Settembre – Crono Uomini U23: Ripon – Harrogate (32.5km – Tratto in linea più un giro)

Martedì 24 Settembre – Crono Donne élite: Ripon – Harrogate (32.5km – Tratto in linea più un giro)

Mercoledì 25 Settembre – Crono Uomini élite: Northallerton – Harrogate (54km)

Giovedì 26 Settembre – In Linea Uomini Juniores: Richmond – Harrogate (144.5km – Tratto in linea più tre giri)

Venerdì 27 Settembre – In Linea Donne Junior: Doncaster – Harrogate (91.5km)

Venerdì 27 Settembre – In Linea Uomini U23:  Doncaster – Harrogate (192.5km – Tratto in linea più tre giri)

Sabato 28 Settembre – In Linea Donne élite: Bradford – Harrogate (149.5km – Tratto in linea più tre giri)

Domenica 29 Settembre – In Linea Uomini élite: Leeds – Harrogate (284.5km – Tratto in linea più sette giri)

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi