Cancellara: “Il team Sky è davanti agli altri’ 

Cancellara parla della supremazia del Team Sky

Cancellara parla della supremazia del Team Sky: “quando sei più forte è normale che gli altri parli male di te”

Cancellara

Cancellara

Cancellara è da sempre un personaggio intrigante del ciclismo, anche ora che ha appeso la bicicletta al chiodo ogni sua dichiarazione è assolutamente intrigante.

Il ciclismo attuale sconta il fatto che vi sia una formazione che, in forza del budget superiore rispetto ai rivali, riesce a dominare non solo in fase di ingaggio di campioni o potenziali talenti ma soprattutto riesce a ottimizzare le attività del team. Qualcuno accusa il Team Sky di “ammazzare” le corse, sterilizzandole con tattiche esasperate che le rendono monotone e prevedibili.

In tanti addetti ai lavori si sono posti in modo poco favorevole allo strapotere Sky e la stessa UCI ha cercato di studiare regolamenti per ridurre il gap tra le formazioni di seconda fascia e il superteam britannico. Chi invece ha preso una posizione in controtendenza è “Spartacus” Fabian Cancellara che non ha mancato di esprimere i suoi complimenti alla formazione di Froome e Thomas.

Lo svizzero ha sottolineato come il dominio UK sia non solo frutto del budget elevato ma anche del lavoro a 360 gradi che il team svolte con i cosiddetti Marginal Gains (guadagni marginali).

“Il Team Sky ha la squadra migliore, fanno il massimo non solo con i corridori ma con gli allenamenti, la ricerca mentale e fisica, sono solo davanti agli altri”

ha spiegato l’ex campione svizzero.

“Le altre squadre devono lavorare di più o essere più intelligenti e in questo penso che l’impatto della Sky sullo sport sia assolutamente positivo. Perché qualcuno ha più soldi non significa che deve essere sempre il più forte è facile puntare il dito contro, quando sei il numero uno tutti ti criticano e aspettano il tuo errore”

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi