Campionato Italiano Downhill ecco i vincitori

Campionato Italiano Downhill 2017 di Bormio

Campionato Italiano Downhill

Francesco Colombo Tricolore a Bormio

Campionato Italiano Downhill a Bormio ha visto domenica la sua conclusione sulla pista che scende dal Monte Cimino con 575 metri di dislivello e 3 km di lunghezza.

Davvero tanta adrenalina (c’era da aspettarselo) nell’ultima manche caratterizzata da incertezza e pathos su di una pista che la clemenza del tempo ha reso decisamente sicura. Tanto spettacolo ed emozione sia per gli oltre 300 atleti in gara sia per il folto pubblico che in queste zone è sempre presente (ma tantissimi spettatori arrivavano da varie zone dell’Italia). Il percorso ricco di pietre smosse e fisicamente impegnativo sia per gli atleti che per le biciclette ha reso la manifestazione davvero da ricordare.

A laurearsi Campione Italiano Open Maschile 2017  è stato Francesco Colombo (AB Devinci Italy)  che ha fermato  il cronometro a 4’38.813 conquistando anche il titolo Under 23. Colombo, dpo il primo posto nella manche di qualificazione del sabato, conferma il suo feeling con il percorso e l’ottima forma fisica, tornando ad indossare la maglia tricolore che aveva già conquistato nel 2015.

Il campione uscente Francesco Petrucci (2010 Gravity Team) deve accontentarsi del secondo posto a causa anche della sfortunata foratura durante la qualifica che lo ha retrocesso a metà classifica (per lui anche il primo posto nella categoria Elite). Loris Revelli (AB Devinci Italy) conquista la terza posizione distaccato di 3.348 secondi dal tempo del compagno di squadra Colombo.

Tra gli Junior il più veloce è Stefano Introzzi (con il tempo di 4’54.292) che non paga il salto di categoria e fa sua la casacca tricolore, seconda piazza per il campione italiano uscente Federico Monzoni (Tartana Bike Mondraker) e terzo Andrea Bianciotto (AB Devinci Italy).

Eleonora Farina (GB Rifar Mondraker)  riesce ad abbassare il già ottimo tempo della qualifica e trionfa nella categoria Donne Elite davanti a Veronika Widmann (ABC Egna Neumarkt) e Vera Colombi (Team Scout/Nukeproof). Beatrice Migliorini (MS Mondraker), si impone anche in quest’edizione del Campionato Italiano nella categoria Junior.

Lelia Tasso (GB Rifar Mondraker) conquista il titolo di campionessa Categoria Allieve mentre Fabrizio Dragoni (Alessibici), fa registrare il miglior tempo dell’assoluta Amatori Uomini, dominando anche nella categoria Master 2.

 

 

 

 

 

It's only fair to share...Share on FacebookTweet about this on Twitter
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *