Brussels Cycling Classic 2017 presentazione

Brussels Cycling Classic 2017 ecco tutti i dettagli

Brussels Cycling Classic 2017

Brussels Cycling Classic 2017

Brussels Cycling Classic 2017, giunta alla edizione numero 97 va in scena sabato 2 settembre. La competizione venne dieata nel lontano 1893 dai giornalisti Lucensky e Minart del giornale La Bicyclette. La denominazione originaria era Parigi-Bruxelles in quanto il percorso metteca in comunicazione le due capitali Europee mentre, attualmente, si corre interamente in territorio belga.

Nel 2016 a vincere fù Tom Boonen, l’australiano Robbie McEwen detiene il record di successi (cinque). L’ultimo vittoria tricolore  risale al 1998, quando fù Stefano Zanini a completare un tris azzurro cominciato con le affermazioni  di Andrea Tafi (1996) e Alessandro Bertolini (1997).

Brussels Cycling Classic 2017: Il Percorso

Il tracciato della gara belga è pressochè invariato con i suoi 201.3 i chilometri da percorrere, caratterizzati da 13 cotes (dal Vossemberg dopo 14 km al Menisberg a 42 km alla conclusione) che però, visto appunto la lontananza dall’arrivo, difficilmente influenzeranno sull’esito finale della competizione. La vittoria finale dovrebbe essere un discorso per le ruote veloci.

Brussels Cycling Classic 2017: Starting List

Sono 22 i team al via: 9 WorldTour(Ag2R La Mondiale, FDJ, Quick Step Floors, Lotto Soudal, Bora-Hansgrohe, Team Sunweb, Astana, UAE Team Emirates, Trek-Segafredo); 12 Professional (CCC Sprandi, Delko Marseille, Fortuneo-Oscaro, Direct Energie, Roompot, Gazprom-RusVelo, SportVlaanderen-Baloise, Wanty-Groupe Gobert, WB Veranclassic, Veranda’s Willems-Crelan, Nippo-Vini Fantini, Wilier-Selle Italia) e1 Continental (Cibel-Cebon).

Attenzione a: Marcel Kittel (Quick Step), Andre Greipel (Lotto Soudal), Arnaud Démare (FDJ), Sam Bennett (Bora-Hansgrohe), Jasper Stuyven (Trek-Segafredo), Bryan Coquard (Direct Energie). Per l’Italia al via, tra gli altri, Riccardo Minali(Astana), Andrea Guardini (UAE Team Emirates), Jakub Mareczko (Wilier-Selle Italia) e Marco Canola(Nippo-Vini Fantini).

Condividilo sui tuoi socialShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *