Brompton biciclette pieghevoli made in UK 

Brompton biciclette pieghevoli nate a Londra

Brompton biciclette pieghevoli di alta fattura, simbolo londinese diffuso nel mondo come sinonimo di qualità e stile per il ciclismo urbano

Brompton biciclette pieghevoli

Brompton biciclette pieghevoli

Brompton Biciclette è dal 1975 sinonimo di biciclette pieghevoli progettate e costruite a Londra da Andrew Ritchie dalla metà degli anni 70. Ritchie iniziò l’attività nel suo appartamento a South Kensington, di fronte all’Oratorio di Brompton (da li nome).

La produzione è ancora londinese e ogni anno vede sfornare qualcosa come 45.000 biciclette all’anno che rendono l’azienda il più grande produttore di biciclette del Regno Unito.

Lo spirito di Brompton vede la bicicletta come un prodotto che aumenta il senso di indipendenza delle persone e aumenta il senso di libertà della gente. L’obiettivo dell’azienda è quello di far si che quando le persone pensano ad modo migliore di muoversi in città pensino, appunto, a Brompton.

Il processo produttivo nella fabbrica di Londra seguito da abili artigiani rende ogni bici incredibilmente resistente e unica. Londra è una città di icone e una bicicletta Brompton Bicycle è una di queste. Come il taxi, l’autobus su due piani, l’Underground, il London Bridge e il Big Ben anche le biciclette pieghevoli sono un simbolo della vita londinese.

Brompton Biciclette: la produzione

Progressi tecnologici vengono continuamente apportati alla produzione di biciclette e va considerato che circa l’80% della componentistica è progettata e realizzata per la stessa azienda.

La costante dell’azienda è la continua ricerca della soluzione migliore per qualsiasi sfida di progettazione o ingegneria.

Brompton Biciclette da sempre va alla ricerca della soluzione migliore per qualsiasi sfida di progettazione o ingegneria il che prevede percorsi di sviluppo non sempre facile e economici.

Brompton Biciclette: i dettagli

I modelli di bicicletta pieghevole sono basati sullo stesso tipo di telaio in acciaio fornito di snodi e con ruote da 16 pollici (37×349 mm), chiaramente ogni bicicletta può essere personalizzata aggiungendo o sostituendo le parti.

Il design delle biciclette è modulare e rispetta il brevetto originale depositato da Andrew Ritchie nel 1979 ma, inevitabilmente, ha subito un costante miglioramento che hanno reso il marchio Brompton Bicycle come il leader del mercato delle pieghevoli di alta gamma.

Ritchie è stato insignito, nel 1995, del premio “Queen’s Award for Export” e nel 2009 con il “Prince Philip Designers Prize for work on the bicycle.

Tutti i modelli di biciclette Brompton possono essere equipaggiati con luci a batteria o a dinamo appositamente progettati per integrarsi con il sistema di piega della bici.

La bicicletta piegata misura 585×565×270 mm (23.2×22.2×10.6 pollici) e pesa tra i 9 e i 12.5 kg (20–28 lb). Naturalmente il peso vari in base all’allestimento che l’utente decide di scegliere. Dal 2009 è stata introdotta una apposita maniglia posta sul sellino che facilita il trasporto della bicicletta una volta piegata.

La maneggevolezza e la rapidità nella chiusura (può essere effettuata in 10-20 secondi) rendono la Brompton uno strumento assolutamente funzionale allo spostamento urbano intermodale (auto, treno, tram, metropolitana).

La Brompton è quasi certamente la miglior pieghevole al mondo grazie a un sistema di chiusura rapido e assolutamente intuitivo ma il bello della bicicletta è che è anche ben performante.

Il suo meccanismo di piega del telaio suddiviso in tre parti (e non nelle consuete due) consente di avere una bici col passo lungo che è diventato uno status symbol sia a Milano che a Roma.

Le biciclette Brompton possono essere personalizzate con una vasta gamma di borse di varie dimensioni che si agganciano nella parte anteriore rendendola una perfetta urban bike

La bici pieghevole è il futuro delle città e nelle grandi metropoli è già il presente trasformando uno strumento piacevole in un mezzo utile e funzionale per il trasporto urbano.

Brompton Bicycle: distributore

Come indicato sul sito ufficiale, il distributore per l’Italia è: Jigsaw Place Srl – Alzaia Naviglio Pavese 260 – 20142 Milano  Numero di telefono fisso: 02-87.24.17.92

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi