Bradley Wiggins: incredibile trasformazione

Bradley Wiggins irriconoscibile per prepararsi ad una nuova sfida.

Bradley Wiggins

Bradley Wiggins

Bradley Wiggins, ex campione plurititolato tra strada e pista, a distanza di alcuni anni dal suo ritiro riesce ancora a far parlare di sé con una costanza incredibile. Il britannico è da sempre personaggio camaleontico e non stupiscono le sue metamorfosi come quando da corridore passava dall’inseguimento al Tour de France fino al pavè.

Bradley Wiggins ha da tempo riposto la bicicletta ma non ha dimenticato il suo amore per lo sport, infatti ha di recente postato sui suoi profili social una foto da cui si evince una metamorfosi fisica davvero impressionante se si equipara al periodo in cui era un ciclista professionista. Da quanto pare il fisico da superatleta palestrato è stato ottenuto grazie a specifici allenamenti per il canottaggio.

Bradley Wiggins nato per gareggiare!

Bradley Wiggins ha iniziato come pistard, raggiungendo risultati straordinari nell’inseguimento individuale e a squadre e nell’americana, con titoli mondiali e olimpici. Raggiunti gli obiettivi che si era posto il passaggio alla strada è stato inevitabile cosi come la volontà di cimentarsi nella corsa più popolare al mondo: Il Tour de France. La forza di volontà e la sua proverbiale magrezza immortalata in molte foto l’hanno portato (assieme ad un percorso, va detto, assolutamente ritagliato sulle sue caratteristiche) a conquistare la corsa francese.

Bradley Wiggins: il camaleonte!

Bradley Wiggins non è un tipo che si accontenta, anzi nel corso degli anni ha accettato numerose sfide portandole spesso in porto con assoluto successo. Proprio l’innata voglia di competere potrebbe essere la molla che ha spinto Sir. Wiggins a questo trasformazione fisica.  Ha vinto ancora un oro olimpico a Londra nella cronometro, prima di lasciar perdere le corse a tappe e dare un’altra svolta alla propria carriera per tentare l’assalto alla Parigi Roubaix. La classica del nord non è entrata nel palmares del britannico ma le caratteristiche di passista, accentuata dai tanti allenamenti, lo hanno portato a conquistare il Record dell’Ora e vincere un Oro Olimpico a Rio 2016.

Bradley Wiggins: Obiettivo Tokyo 2020?

 La foto postata sui social è l’emblema di come la dedizione all’allenamento e la preparazione mentale abbia trasformato il suo fisico per diventare un perfetto canottiere (disciplina di grande importanza oltremanica). Ora il campione britannico vuole arrivare fino ai Giochi di Tokyo 2020. Wiggins si sta allenando con grande intensità nel canottaggio, un’avventura davvero sorprendente e totalmente diversa dal precedente sport in cui la massa muscolare spesso non è funzionale alle vittorie nei grandi giri. L’ex capitano del Team Sky ha completamente modificato il suo fisico per l’ennesima volta in attesa dell’ennesima sfida.

Riuscirà Bradley Wiggins a conquistare un altro alloro Olimpico in una nuova disciplina? Per ora si gode il fisico davvero statuario degno di un lottatore di Wrestling.

It's only fair to share...Share on Google+Share on FacebookTweet about this on Twitter
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi