Bjarne Riis torna nel World Tour

Bjarne Riis nuovo Team manager della NTT

Bjarne Riis torna nel World Tour dopo quasi cinque anni, andrà a ricoprire il ruolo di Team manager della formazione Team NTT

Bjarne Riis (fonte pagina facebook)

Bjarne Riis (fonte pagina facebook)

Bjarne Riis torna nel ciclismo con il ruolo di team manager da cui mancava dalla primavera del 2015. Una delle figure più controverse del ciclismo degli anni ’90 che, passato al ruolo di direttore sportivo venne sollevato dall’incarico quando lavorara per il Team Tinkoff. Dopo l’esclusione dal World Tour, il danese si è occupato di formazioni giovanili e femminili ed ora è pronto per fare il suo rientro nel circus del pedale che conta.

La voce di un possibile ritorno di Riis nel World Tour circolava con insistenza da ormai qualche settimana ma ora ha trovato conferma ufficiale. Il danese si è accasato al Team NTT, erede della Dimension Data, che ha recentemente trovato un accordo con il nostro Domenico Pozzovivo.

Bjarne negli ultimi anni si è occupato della Virtu Cycling formazione giovanile e femminile in cui ha corso anche Marta Bastianelli. Ora il danese entra nel Team NTT World Tour con il ruolo di di Team manager al posto di Douglas Ryder, che resterà comunque l’azionista di riferimento del sodalizio sportivo sudafricano.

“sono felicissimo di questa collaborazione che riserva un potenziale altissimo. L’obiettivo è portare la squadra ad un livello superiore all’attuale facendola diventare un punto di arrivo per corridori e staff” ha spiegato Riis.

Il nome del manager danese resta molto discusso a seguito della confessione di aver assunto sostanze dopanti durante la sua carriera professionista, cosa che comportò l’allontanamento dalla guida tecnica del Team Tinkov nella primavera del 2015 da pare di Oleg Tinkov.

Oltre al già citato Pozzovivo, la NTT potrà contare sui due giovani talenti italiani Samuele Battistella e Matteo Sobrero oltre al primatista dell’ora Victor Campenaerts e ai confermatissimi Louis Mentjes, Giacomo Nizzolo, Edvald Boasson Hagen e Michael Valgren.

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi.