Bike Design per la mobilità sostenibile recensione

Bike Design per la mobilità sostenibile.

Bike Design per la mobilità sostenibile. Riflessioni tematiche e percorsi di ricerca a cura di Stefania Camplone, la nostra recensione 

Bike Design per la mobilità sostenibile

Bike Design per la mobilità sostenibile

L’espressione mobilità sostenibile è ormai entrata nell’uso comune e quotidiano di ognuno di noi. Chiunque sia chiamato a sportarsi in un mondo come il nostro assolutamente “car-centred” non ha difficoltà a comprendere come l’impatto della mobilità sulla quotidianità è assolutamente forte: esternalità negative (inquinamento aucustico, inquinamento atmosferico, traffico, ecc.) e conseguente riduzione della qualità della vita sono diventati ormai un problema all’ordine del giorno nelle principali città del mondo.

La mobilità urbana ha palesato tutti i suoi limiti strutturali in un mondo in cui l’uso della macchina è diventato quasi patologico.

Bike Design per la mobilità sostenibile a cura di Stefania Camplone, analizza nel profondo l’evoluzione di nuovi concetti di mobilità con visione assolutamente alternativa e palesemente orientati al concetto di “sostenibilità ambientale”.

La situazione dei trasporti pubblici in Italia e non solo è assolutamente precaria ma sono molte le risposte inverse al fenomeno dell’uso smodato dell’auto anche attraverso le nuove modalità di spostamento rappresentate dal ciclismo e dalla “moda” delle E-bike o del bike sharing.

Bike Design per la mobilità sostenibile vuole dare una chiave di lettura tra il rapporto della sostenibilità ed il  tema del design che nel mondo del ciclismo ha da sempre visto un campo di sviluppo.

Strumenti adeguatamente studiati per affrontare in comodità la mobilità può essere da stimolo ad una nuova presa di coscienza del proprio ruolo nel tessuto dei trasporti urbani.

Il libro offre una analisi tecnica e assolutamente interessante di come la mobilità sostenibile possa incrociarsi con visioni di design per migliorare la qualità della vita dell’uomo “urbano” che sempre più spesso opta per una scelta ambientalmente sostenibile per la sua attività di “pendolare” per le attività quotidiane (lavoro, spesa, spostamenti sociali).

 

 

Curatore: Stefania Camplone
Editore: Sala
Collana: Design hub series
Anno edizione: 2019
In commercio dal: 11 giugno 2019
Pagine: 128 p., ill. , Rilegato
EAN: 9788832196047

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi