Avenue Verte pista ciclabile da Londra a Parigi

Avenue Verte una pista ciclabile che collega Londra a Parigi

Avenue Verte

L’altimetria dell’Avenue Verte

Avenue Verte una pista ciclabile che si distende in un reticolo di sentieri e strade secondarie che collega la capitale britannica con quella francese. Sembra impossibile eppure la “Greenway” (con l’appellativo anglosassone) esiste davvero dal 2012. Nel corso di questi cinque anni questo speciale tracciato ha ottenuto un crescendo di consensi tra i cicloamatori per la bellezza del percorso e per le attrattive turistico-culturali che si dipanano lungo la ciclovia.

La sola idea di poter collegare due metropoli europei con una bicicletta ha sicuramente un fascino incredibile, il percorso misura nel suo complesso 406km e non presenta dislivelli di particolare importanza sotto l’aspetto altimetrico. Il percorso è stato quasi totalmente messo in sicurezza con appositi cartelli e segnaletica orizzontale. In questo i francesi si sono dimostrati più avanti generando nel tratto di competenza un vero e proprio gioiello per le due ruote.

Lo splendido percorso consente di ammirare i paesaggi incontaminati del Vexin Normand nell’Eure, la Valle dell’Epte con il Castello di Gisors e i luoghi in cui visse Claude Monet con la sua casa rosa dalle persiane verdi, il giardino fiorito, il ponte giapponese sullo stagno delle ninfee.

Si prende poi il traghetto a Dieppe per arrivare a Newhaven  (circa 35 euro a testa bici inclusa), in Inghilterra passando per la città balneare di Brighton e giungere alle verdi colline  del Sussex.

Il tratto nel territorio britannico segue le linee ciclabili 2, 20 e 21. Il percorso è fatto per il 35% da piste ciclabili mentre le altre strade  sono poco battute dal traffico e consentono di visitare paesaggi ricchi di castelli, cattedrali, città e paesini.

Naturalmente in questo percorso l’obiettivo non sarà la meta ma il viaggio in sé, la scoperta di luoghi poetici e meravigliosi. Per maggiori informazioni è disponibile il sito della Avenue Vert (in inglese e francese).

Condividilo sui tuoi socialShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *