Arnaud Démare vince la Brussels Cycling Classic

Arnaud Démare vince la Brussels Cycling Classic

Arnaud Démare

Arnaud Démare

Arnaud Démare ci era andato molto vicino nelle ultime edizioni della corsa belga, nel 2014 con un terzo posto e p l’anno scorso con una seconda posizione e quest’anno è riuscito nel conquistare l’intera posta. Uscito dal  Tour de France, il velocista della FDJ non aveva brillato particolarmente, ma aveva conquistato un secondo posto nell’EuroEyes Cyclassics di Amburgo ma nonostante ciò non è stato selezionato dal CT francese per i prossimi Campionati del Mondo di Bergen.

Oggi però le cose sono andate in modo positivo per il forte corridore francese. La gara è stata caratterizzata da una fuga di cinque corridori a cui se ne sono aggiunti altri 10 a circa 75 chilometri dall’arrivo. Il ritmo alto ha portato al ritiro di Kittel e Bouhanni, due potenziali rivali di Arnaud.

Quando il gruppo ha ripreso i fuggitivi di giornata, compreso Matthias Brändle che ha coraggiosamente resistito fino ai 1500 metri dall’arrivo, è stato il momento di impostare la volata. Arnaud Démare è partito lungo e si è difeso dal tentativo di rimonta dello sloveno Marko Kump (UAE) che ha chiuso secondo anticipando André Greipel.

 

Quattro italiani nei dieci: Riccardo Minali (Astana), Marco Canola (Nippo-Vini Fantini), Manuel Belletti (Wilier-Selle Italia) e Davide Martinelli (Quick-Step Floors) che occupano le posizioni dalla settimana alla decima.

It's only fair to share...Share on FacebookTweet about this on Twitter
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *