André Cardoso sospeso per doping

Il portoghese André Cardoso è risultato positivo all’EPO

André Cardoso

André Cardoso

Il 32enne portoghese André Cardoso, professionista dal 2006 da quest’anno portacolori della Trek-Segafredo, è stato sospeso dall’Unione Ciclistica Internazionale. Fatale è stato un test anti-doping risultato positivo.

Il test è avvenuto fuori dalle competizioni ufficiali lo scorso 18 giugno ed ha rivelato la presenza di Eritropoietina (EPO).

Cardoso era all’interno della lista dei nove corridori della Trek che dovevano prendere il via al prossimo Tour de France. 

Chiaramente il team potrà inserire un sostituto nel gruppo che aiuterà Alberto Contador nel ben figurare alla Grand Boucle.

Una settimana prima del controllo antidoping in questione Cardoso aveva concluso il Critérium du Dauphiné al 19° posto.

Il portoghese ha militato anche in Caja Rural, Garmin e Cannondale si è sempre ben comportato nei grandi giri e nelle piccole corse a tappe senza però eccellere ritagliandosi un ruolo da gregario.

Il controllo è stato realizzato dalla Fondazione Anti-Doping CADF, corpo indipendente che l’UCI ha incaricato di definire e implementare la strategia contro il Doping nel ciclismo.

André Cardoso ha ora il diritto di poter richiedere l’analisi del secondo campione prelevato in conformità con le norme vigenti in materia di anti-doping ed è stato sospeso dal team in attesa del giudizio definitivo.

LA NOTA DELLA TREK SEGAFREDO

È con profonda delusione che abbiamo appena appreso che il nostro corridore Andre Cardoso è risultato positivo ad una sostanza proibita. In linea con la nostra politica di tolleranza zero, è stato sospeso immediatamente.

Inseguiamo con i nostri corridori e il nostro staff i più alti standard etici, agiremo di conseguenza e comunicheremo le nostre decisioni non appena saranno disponibili ulteriori dettagli.

 

It's only fair to share...Share on FacebookTweet about this on Twitter
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *