Amaury Pierron conquista Fort William

Amaury Pierron vince la seconda tappa di UCI DH World Cup

Amaury Pierron vince a sorpresa la seconda tappa di UCI DH World Cup a Fort William. Tra le donne si impone Tahnée Seagrave

Amaury Pierron

Amaury Pierron

Amaury Pierron conquista a sorpresa la seconda tappa di UCI DH World Cup a Fort William. La corsa, in barba alle previsioni meteo che indicavano due giorni di forti temporali, si è svolta su un percorso molto asciutto e molto scivoloso.

Alle spalle del francese ecco il connazionale Loris Vergier che ha chiuso con un distacco di 27 centesimi dal vincitore per via di un errore commesso nel rock garden centrale che ne ha compromesso la performance.

Troy Brosnan nonostante una run assolutamente interessante non è riuscito ad andare oltre il terzo posto distanziato di 4 centesimi dal secondo gradino del podio. Reece Wilson ha chiuso, invece, al quarto posto pur forte di una prova davvero di altissimo profilo che ha entusiasmato il pubblico.

Aaron Gwin, leader del circuito, è stato vittima di una caduta che lo ha costretto a completare la prova solamente al 20 posto (ma ha conservato il primato in classifica).

In campo femminile si è imposta Tahnée Seagrave grazie ad una run di primissimo livello con cui ha messo un buon margine tra lei e le rivali. Alle sue spalle si è piazzata Myriam Nicole che, pur essendo stata vittima di una caduta, è riuscita a conquistare il secondo gradino del podio.

Rachel Atherton nonostante sia rimasta vittima prima della rottura della catena e poi di una caduta nella parte tecnica è riuscita a conquistare il terzo posto grazie ad una prova gagliarda.

Nella categoria Junior maschile  a vincere è Kye A’Hern davanti a Thibaut Daprela (8 centesimi di distacco) e Kade Edwards. Da segnalare il quinto posto per il nostro talento Giacomo Masiero mentre Hannes Alber, ha concluso con un incoraggiante 11° posto.

Valentina Holl conquista la prova Junior femminile con addirittura 29 secondi di margine sulla seconda classificata (il suo tempo sarebbe valso il quarto posto tra le Elite Women).

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi