Allenarsi con il caldo? Nove consigli per farlo

Allenarsi con il caldo?Ecco cosa fare!

Allenarsi con il caldo? Nove consigli utili per migliorare le performance durante la stagione estiva ed evitare problemi.

Caldo in bicicletta (fonte Pixabay)

Caldo in bicicletta (fonte Pixabay)

Allenarsi con il caldo? L’estate da sempre è la stagione in cui aumenta l’uso delle biciclette. Il bel tempo, il caldo, la luce aiutano ad inforcare la bicicletta ed uscire per una passeggiata. Il vero nemico è però il caldo eccessivo che in bicicletta può diventare un vero nemico.

Le ultime estate particolarmente calde a molti tolgono il desiderio di pedalare. Offriamo sette semplici consigli per combattere le alte temperature quando esci a pedalare.

  1. Pianifica il percorso: se non sei un ciclista incallito, ragionare bene sul tracciato da percorrere per gli spostamenti può aiutare a migliorare la qualità delle pedalate. Non sempre l’itinerario più breve è quello più agevole. Valuta i tratti in salita e quelli con maggior traffico, analizza eventuali alternative con parti in ombra che possono aiutare a faticare di meno.
  2. Pedala la mattina. Inutile dire che mai come in estate il mattino ha l’oro in bocca. Non ti piace svegliarti presto? Provaci una volta e ti accorgerai del beneficio sia per la performance che per lo spirito. Alzarsi presto per fare una cosa che ti piace non è mai un sacrificio!
  3. Verifica lo stato della bicicletta. E’ un suggerimento che vale sempre ma che in estate aiuta ancor di più. Controlla che tu abbia il kit in caso di forature, a nessuno piace stare ore sotto il sole per un guaio meccanico.
  4. Controlla le tue energie. Dosa le forze, non sparare tutto subito e non fare “a gara” con gli altri ciclisti, rischieresti di trovarti “bollito” quando invece ti mancano ancora molti chilometri. A nessuno piace essere sorpassato ma non rischiare di “piantarti”.
  5. Vale per ogni sport e vale sempre ma vale ancor di più per l’estate. Bere ogni 15 minuti è un mantra da non dimenticare mai. Bevi lentamente anche se sei assetato, soprattutto se bevi una bibita fredda comprata al bar, il tuo corpo te ne sarà grato. Installa un secondo porta borracce o acquista una camelback.
  6. Scegli abbigliamento consono. Vale per l’inverno e spesso è sottovalutato in estate. L’abbigliamento tecnico non è una cosa per fanatici o megalomani ma una aiuto reale. Ok che il nero “fa figo” ma a luglio ed agosto l’essere stiloso può andare in vacanza a favore della funzionalità!
  7. Fai pause regolarmente all’ombra se ti senti surriscaldato. Se puoi ferma la bicicletta vicino a un bosco o una zona con piante invece che all’aperto. Non gpedalare nel caldo del tardo pomeriggio e se puoi esci con gli amici per sicurezza.
  8. Non dimenticare di portare gli occhiali da sole. Spendi qualche soldo in più per un prodotto di qualità.
  9. Proteggiti con una crema solare. Se pedalando l’aria spesso toglie l’idea del calore non è così per la tua pelle che potrebbe, invece, patire qualche scottatura. Prima di partire ricorda di mettere della crema protettiva.
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi