Alé rinnova la partnership con il Giro Under23

Alé e  Giro Under23 il rapporto continua

Alé rinnova la partnership con il Giro Under23, le maglie dei leader delle classifiche saranno griffate dal design di Alé Cycling

Alé e Giro U23

Alé e Giro U23

Come già nel 2019, anche per il 2020 Alé rinnova la partnership con il Giro d’Italia dei giovani. Le maglie di leader delle classifiche del Giro d’Italia Under 23 saranno caratterizzate dall’inconfondibile e innovativo design di Alé. La quinta tappa del Giro inoltre, partirà dal piazzale dell’azienda a Bonferraro di Sorgà (VR).
Alé rinnova, anche per il 2020, la partnership con la corsa a tappe più impegnativa e prestigiosa al mondo e dedicata ai giovani ciclisti: il Giro d’Italia Under 23.
Le maglie dell’edizione 2020, in programma dal 4 al 14 giugno 2020 saranno, infatti, nuovamente firmate da Alé.

Il Giro d’Italia Under 23 ha svelato il suo percorso oggi, durante la presentazione ufficiale che si è tenuta al Westin Palace Hotel di Milano. La corsa di 10 tappe prenderà il via da Urbino, occasione per celebrare il 500° anno dalla morte del grande pittore rinascimentale Raffaello Sanzio, e si concluderà ad Aprica, al termine della suggestiva tappa definita del “Doppio Mortirolo”. Saranno toccate ben 5 regioni d’Italia, con un percorso lungo quasi 1.300 km che metterà alla prova i giovani ciclisti, impegnati nella gara che più di ogni altra consente al movimento italiano di crescere grazie al confronto con i migliori Under 23 al mondo.

La tappa no. 5, del 9 giugno 2020, quella che prende il via da Bonferraro di Sorgà (VR) riveste per Alé un’importanza speciale: il Giro Giovani, infatti, partirà proprio dal piazzale davanti all’azienda. Sarà un’occasione di festa ed anche un modo per condividere, con tutti coloro che lavorano in Alé e con tutti gli appassionati che vorranno intervenire, un momento di grande ciclismo. Una tappa anche dall’alto spessore culturale: si concluderà infatti in Lessinia, a Bolca (comune di Vestenanova, VR), candidata a Patrimonio Unesco per i suoi reperti fossili.

A supporto della partnership con il Giro d’Italia Under 23, Alé ha messo a punto una serie di iniziative, indirizzate sia agli Under 23 sia al mondo degli amatori. Con i suoi mezzi sarà ad ogni tappa, così da offrire ai tanti appassionati l’opportunità di vedere da vicino le innovative collezioni d’abbigliamento del brand.

Alessia Piccolo, AD di A.P.G. S.r.l ha commentato:

“Il Giro Under23 ha saputo crescere nel tempo con costanza e determinazione ed oggi è uno splendido evento, al quale siamo fieri di contribuire in qualità di partner per le maglie. Lo scorso anno sono stata presente tappa dopo tappa per sostenere questi meravigliosi ragazzi, che rappresentano il futuro del nostro ciclismo. In questa edizione farò altrettanto e nella 5^ tappa li accoglierò con orgoglio in azienda: sarà un vero momento di festa”.

Marco Selleri, direttore generale del Giro d’Italia Giovani Under 23, e Marco Pavarini, direttore organizzativo:

“Per noi è fondamentale avere aziende come Alé al nostro fianco, perché oltre a essere un palcoscenico sportivo di livello internazionale per i giovani ciclisti, il Giro d’Italia Under 23 ha anche l’obiettivo di portare innovazione, professionalità e sicurezza nel mondo del ciclismo: anche per questo Alé è un partner ideale per noi. E poi il Giro U23 è una grande festa, uno spettacolo itinerante che coinvolge atleti e spettatori, istituzioni e territori: uno straordinario strumento di promozione, che consente di alzare il livello della comunicazione a un ambito globale”.

FONTE COMUNICATO STAMPA

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi.