5000€ al migliore discesista. Corretto?

Arriva una novità  decisamente poco attesa e forse anche evitabile: al Giro d’Italia è stato inserito un premio per il miglior discesista che verrà assegnato tramite una classifica a punti, proprio come la maglia di miglior scalatore o di miglior velocista.

Il funzionamento? Saranno conteggiati i tempi di tutti i concorrenti su 10 discese di questo Giro d’Italia, tra cui lo Stelvio, il Tonale e il Pordoi . L’atleta col miglior tempo prende 8 punti oltre che un premio di 500 €, il secondo 5 punti, terzo, quarto e quinto da 3 a 1 punto.

Pare una scelta un po estrema, magari spettacolarizzante, ma forse poco rispettosa dell’incolumità degli atleti che già sfiorano il limite ad ogni curva spesso su terreni bagnati. Come si comporteranno i corridori?

Condividilo sui tuoi socialShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *